POLITICA Letto 8657  |    Stampa articolo

Il sindaco Capalbo nomina la giunta, nuovi ingressi in consiglio comunale

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Nella sala delle colonne di palazzo Falcone-Sanseverino, si è svolta la cerimonia di proclamazione del sindaco Pino Capalbo e dei sedici consiglieri comunali eletti.
Per il Comune erano presenti il segretario Comunale, Cosimo Straface, ed il suo vice Anna Sposato. Il tutto si è svolto in  un clima di entusiasmo tra baci, abbracci, strette di mano e foto ricordo.
Presenti i soli dieci consiglieri comunali di maggioranza mentre i sei dell’opposizione hanno preferito disertare l’evento.
Dopo la lettura del verbale, redatto dalla Commissione elettorale, da parte del segretario Straface, il sindaco Capalbo ha dapprima ringraziato i suoi elettori poi ha annunciato, a sorpresa, la sua squadra di governo. 
Come da noi anticipato, il primo cittadino ha inteso puntare sui candidati, quindi nessun esterno.
Vice sindaco con delega agli affari legali ed al personale, sarà Sergio Algieri, assessore alla sanità, servizi sociali, sport, Emanuele Le Pera, assessore alla cultura, pubblica istruzione e turismo religioso, Maria Mascitti, assessore all’ambiente ed igiene, Rossella Iaquinta, assessore al bilancio, Natale Viteritti.
Algieri e Mascitti
, erano candidati nella lista Pd, Iaquinta in Acri in Comune, Viteritti in  Movimento Acri Democratica, Le Pera in Liberamente.
Capalbo tiene a sé la delega all’urbanistica mentre ad alcuni consiglieri comunali potrebbero essere affidati altri settori.
Entrano in consiglio comunale al posto di Le Pera, Mascitti e Algieri, i primi dei non eletti, ovvero Fausto Sposato, Franca Sposato e Luca Siciliano.
A Sinistra Italiana dovrebbe spettare il presidente del consiglio con Mario Fusaro. Questa, quindi, la nuova composizione del Consiglio Comunale.
Raffaele Morrone, Luca Siciliano, Franca Sposato e Simone Bruno (Pd), Luigi Caiaro e Giuseppe Intrieri (Acri in Comune), Mario Fusaro (Sinistra Italiana), Salvatore Tullio Fusaro (Movimento Acri Democratica), Angelo Gencarelli (Nuovi Orizzonti) Fausto Sposato (Liberamente), per la maggioranza, Anna Vigliaturo (candidata a sindaco), Maurizio Feraudo (candidato a sindaco), Mario Bonacci (candidato a sindaco),  Marco Abbruzzese (Centristi per Acri), Salvatore Palumbo (Moderati per Acri),  Emilio Turano (cittadini in movimento), per la minoranza.
Il primo consiglio comunale si terrà il prossimo 13 luglio.




PUBBLICATO 02/07/2017





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 149  
Report raccolta differenziata 2018. Acri al 65,4%
In provincia di Cosenza il quantitativo totale di rifiuti differenziati ha superato, nel 2018, quello che ancora è conferito nelle modalità tradizionali. Per la prima volta da quanto il Catasto re ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 180  
Movimento 24 agosto di Pino Aprile. Pronti ad aderire anche molti acresi
Il Movimento 24 Agosto equità territoriale, presentato a Cosenza lo scorso ottobre, pare stia attirando l’attenzione di molti acresi tra cui anche quella di qualche consigliere comunale.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 211  
Lavoratori Lsu e dimostrazione di buona politica
Il lavoro quotidiano e costante ha consentito di ottenere un grande risultato arrivato dopo 20 anni di precariato e promesse vane. L’Amministrazione comunale. a guida Partito Democratico ha dato, p ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 262  
Focus. Il presidente della Fondazione Padula illustra la dodicesima edizione del Premio
Cinque giorni di dibattito, riflessioni, mostre, proiezioni, interviste, da martedì 19 a sabato 23 presso il palazzo Falcone va in scena la dodicesima edizione del Premio Padula.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 346  
Museo del Risorgimento. A che punto è?
Giusto tre anni fa, ottobre 2016, l’Amministrazione Comunale di allora, guidata da...
Leggi tutto