COMUNICATO STAMPA Letto 1207  |    Stampa articolo

Eroi senza super poteri: il flash mob dei piccoli volontari di Acri

Foto © Acri In Rete
ASPA - Acri
Si è svolto in Italia in contemporanea con altri otto paesi europei (ANPAS, Croce Bianca Bolzano (Italia), ASBÖ (Austria),  ASSR (Slovacchia),  FSR (Romania),  LSA (Lettonia), LSB (Lituania),  SFOP (Polonia), USB (Bosnia Erzegovina)) il Flash Mob Europeo “Eroi senza super poteri” sul primo soccorso.
Dieci le piazze italiane (Vigevano, Spezzano della Sila (Cs), San Nicolò d’Arcidiano, Rho, Leno, Genova, Cologno Monzese, Castelnuovo di Porto, Agira e Acri (Cs)) che hanno ospitato i volontari delle Pubbliche Assistenze Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) e le scuole
Ad Acri (COSENZA) hanno partecipato 30 alunni della 5A e 5B che coordinati dalla Pubblica Assistenza ASPA (Acri Soccorso Pronto Aiuto), hanno animato con tanto divertimento la Villa Comunale GAZEBO promuovendo le manovre salvavita e la cultura di assistenza anche rivolta a persone con disabilità.



L'obiettivo del flash mob europeo, giunto quest'anno alla quarta edizione, è di sensibilizzare i giovani alle procedure di primo soccorso in qualunque situazione: come chiamare i soccorsi, come riconoscere un' emergenza, come effettuare le manovre di primo soccorso.
Il messaggio è chiaro: tutti possono diventare eroi senza essere in possesso di superpoteri, a cominciare dai più piccoli.



I bambini, attraverso questo messaggio evidenziano l'importanza del volontariato sia per il presente che per il futuro.



”Il quarto anno in cui abbiamo creato in tantissime città, ben dieci, una occasione importante per condividere con le nuove generazioni l'esperienza del volontariato e l'importanza delle manovre del primo soccorso", ha dichiarato Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas, durante il flash mob. "Tanto importante per i ragazzi, quanto per i genitori apprendere l'importanza di manovre di soccorso base. Emozionante è la condivisione e la contemporaneità con altri paesi europei con associazioni che, come Anpas, fanno parte di Samaritan International: un esempio concreto di Europa unita che parla ai giovani e che fa qualcosa di importante con i giovani"

PUBBLICATO 29/09/2017





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 2185  
Santificazione. Alla messa di ringraziamento numerose autorita’. Nole’: seguire l’esempio di Sant’Angelo
Il Te Deum, cantato dal coro diretto dal maestro Giuseppe Fusaro, chiude la Santa Messa di ringraziamento in onore di Sant’Angelo, canonizzato in Vaticano domenica scorsa, celebrata da Francesco Nol ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2377  
Santificazione. In tremila alla messa di sabato
Sono giorni intensi e di festa, quelli che vive la comunità acrese in virtù della Santificazione di Sant’Angelo d’Acri. Domenica scorsa la Canonizzazione in Vaticano, da parte del Papa, lunedì la st ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 956  
IPSIA- ITI: Gli studenti conquistano la bandiera verde
Una scuola green. L’Ipsia Iti Ipseoa di Acri è entrato nella rosa degli istituti scolastici con la bandiera verde di Eco-Schools, programma internazionale dedicato agli studenti per l’educazione, la ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 617  
Il Beato Angelo e la Madonna Addolorata, manoscritto inedito di P. Giacinto da Belmonte
Attorno alla Santificazione di Sant’Angelo, vi sono numerose attività collaterali organizzate dai Frati cappuccini o da associazioni; percorsi, visite guidate, mostre, vendita di oggetti ed anche ri ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2572  
Morrone: un’emozione indescrivibile la canonizzazione di Sant'Angelo
“Essere in piazza San Pietro, in un mare di folla, davanti a Papa Francesco che proclama Santo il nostro Beato Angelo, è stata un’emozione indescrivibile che porterò dentro al mio cuore per tutta la ...
Leggi tutto