SPORT Letto 1092  |    Stampa articolo

Luzzese – Fc Acri 0 – 1

Foto © Acri In Rete
Luigi Michele Perri
LUZZESE: Gualtieri 5,5, Gallo 5 (1’st Michienzi 5,5), Gnisci 5,5 (36’st Provenzano sv), Fabio 6, Tignianelli 5,5, Bria 6, Cavatorti 5,5, Giorno 5,5, Feraco 6, Altimari 5,5, Garrafa 5,5. In panchina: Trinni, Arlia, Cipparrone, Mendicino, Falbo. Allenatore: Antonio Rossi 6

FC CALCIO ACRI: Vergine 6, Mancino 6, Itri 6,5, Martinez 6 (32’st Federico sv), Fiore 6,5 (42’st Levato sv), Gallo 7,5 (26’st Lamirata 6), Rose 6,5, Sposato 6,5, Bertini 6,5, Criniti 6,5 (38’st Luzzi sv), Petrone 6,5 In panchina: Andreoli, Bisignano, Velletri. Allenatore: Mario Pascuzzo 6,5

MARCATORI: 39’ pt Gallo
ARBITRO: Bonacina di Bergamo 6,5 (Assistenti: Idà di Vibo Valentia e Grasso di Catanzaro 6)
NOTE: Circa 400 spettatori di cui 200 provenienti da Acri. Ammoniti: Gallo, Bria e Altimari (L), Itri (A) Angoli: 3-6 Rec. 1’, 4’

Luzzi - L’Acri esce dal tunnel delle difficoltà nel quale, invece, entra la Luzzese. Il derby tra le formazioni cosentine va meritatamente ai rossoneri di mister Pascuzzo, che mandano in archivio le ultime due brucianti sconfitte consecutive per riportarsi a ridosso delle posizioni più nobili della classifica.
La Luzzese subisce la seconda battuta d’arresto, questa volta in casa, dove aveva pareggiato le prime due partite. I biancazzurri, ultimi in classifica, rincorrono ancora la vittoria in campionato.
In favore dei padroni di casa qualche attenuante: le assenze pesanti di Grandinetti e La Canna, squalificati, di Russo, infortunato, e le precarie condizioni di Provenzano.
L’Acri non si concede distrazioni e, sin dalle prime battute, mostra di poter assumere le redini del match.
Le apprensioni luzzesi si fanno evidenti nel balbettio che accompagna le impostazioni delle manovre, una volta superata la metà del campo. Scialba la prima mezz’ora. Il primo vero affondo è una percussione in avanscoperta.
Di Martinez, Bria riesce a sventare la minaccia: Gallo incrocia di testa la palla vagante che ne scaturisce, ma la traiettoria è di poco fuori. Trilla il campanello d’allarme Tignanelli e compagni.
Se ne avvedono i dirimpettai, che alimentano la loro pressione. Al 40’ il vantaggio: parte in accelerazione Criniti da centrocampo, palla in mezzo, Gallo, incuneandosi, colpisce debolmente all’indirizzo di Gualtieri che difetta nella presa e sulla ribattuta il rossonero ha gioco facile per il tocco vincente. L’Acri prova a chiudere il conto.
Potrebbe riuscirsi al 45’ quando Gallo, facendo sponda con Petrone, irrompe in area, ma il suo rasoterra finisce fuori d’un soffio.
Gli ospiti non perdono le fila del discorso e salgono in cattedra anche nella seconda frazione di gioco. Al 49’ suda freddo l’estremo difensore biancazzurro, ma lo salva il legno della sua porta: un fallo laterale libera Mancino che fa fuori un paio di difensori, punta dritto verso il bersaglio, botta sicura, pallone all’incrocio. Al 75’ un calco di punizione di Feraco è facile preda di Gualtieri.
Per la luzzese è davvero una faticaccia affacciarsi sulla sponda opposta. All’86’ sembra, però, la volta buona. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo l’acciaccato Provenzano, da distanza ravvicinata, si fa soffiare d’un niente la palla proprio quando è sul punto di appoggiarla dentro.
Sul finire, un altro paio di insidie acresi, prima con Feraco, poi con Altimari, imprecisi nelle conclusioni.

PUBBLICATO 09/10/2017





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 409  
Le alunne dell'I.C. "Beato Francesco Maria Greco" scendono "in campo" per l'USR Calabria
Prestigiosa collaborazione tra l’USR CALABRIA – Ufficio di Coordinamento per l’Educazione motoria, Fisica e Sportiva e l’I.C. “Beato Francesco Maria Greco”, diretto dalla Dirigente Scolastica Giulia ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1392  
Per Franco
Domenica 22 aprile si è svolto ad Acri il primo concorso sulle produzioni salumiere di eccellenza della Regione Calabria. Per la prima edizione è stata scelta la nostra città e il Premio è stato de ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1897  
I Maestri assaggiatori dell'ONAS hanno proclamato i vincitori del 1° Concorso dei salumi calabresi intitolato a Francesco Monaco
Si è conclusa con la premiazione delle aziende meglio classificate la prima edizione del Concorso intitolato a Francesco Monaco, venuto a mancare prematuramente mentre era nel pieno delle sue attivi ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 959  
Focus. Accoglienza e solidarietà. Video intervista a "La Casa di Abou"
La Casa di Abou, già Rifugio di Isaac, compie dieci anni. Si tratta di un centro di seconda accoglienza ed ha ospitato finora un centinaio di minori rifugiati provenienti dal'Africa e dall'Asia. Fi ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 2227  
Avviso raccolta differenziata
Mercoledì 25 aprile non sarà effettuato il ritiro di organico e vetro. Il servizio di raccolta differenziata riprenderà normalmente giovedì 26 con il ritiro della plastica.
Leggi tutto