SPORT Letto 1620  |    Stampa articolo

Fc Acri – Siderno  0 – 1. Si dimette mister Pascuzzo

Foto © Acri In Rete
Marcello Gencarelli
FC CALCIO ACRI: Vergine (98) 5, Mancino 5, Itri 5, Fiore 5, Levato 5 (26’ st Lamirata 5), Federico (99) 5 (26’ st Velletri (98) 5), Bisignano (00) 5 (12’ st Rose (00) 5), Luzzi 5 (12’ st Gallo 5,5), Bertini 5, Criniti 5,5 Petrone 5 . In panchina: Andreoli, Perri, Azzinnari (99). Allenatore: Pascuzzo 5,5

SIDERNO: Stillitano (98) 6, Pipicella (98) 6 (12’ st De Luca (99) 5,5), Cavallaro 6, Pizzoleo 6, Luciano 6, Okoroji 6,5, Spataro  6 (34’ st Ahpan(99) sv), Khanfri 6,5 (40’ st Teti (99) sv), Papaleo 7 (5’ st Mendy 5,5), Ciccone 6 , Aidibi (99) 6. In Panchina: Fuda, serafino (99), Panetta (00). Allenatore: Galati 6,5

ARBITRO: Pezzopane di L’Aquila, 5,5 (Bartoluccio di Bibo e De Bartolo di Cosenza)
MARCATORE: 25’ pt Papaleo
NOTE: Spettatori 500 circa (una quarantina gli ospiti). Ammoniti: Levato (A), Pizzoleo, Khanfri, Papaleo e Mendy (S). Angoli: 11-3. Rec. 2’ pt,5 st

ACRI – L’Acri esce tra i fischi , il Siderno vince ma non impressiona anzi, stando al posto in classifica che occupa, delude un po. A fine gara l’amarezza del pubblico di casa è palese, mister Pascuzzo  è scuro in viso, si avvicina alla stampa soltanto per annunciare le proprie dimissioni. «Tutto gira storto, per il bene della squadra e della società è meglio che mi metta da parte».
In realtà quella vista ieri, al Pasquale Castrovillari si preannunciava come la gara “verità” , la partita dalla quale sarebbe dipeso il futuro dei rossoneri. Ed alla fine cosi è stato. Fiore e compagni non hanno impressionato, l’Acri ha perso contro un volitivo ma non strabiliante Siderno (primo in classifica) che è riuscito ad avere la meglio conquistando i tre punti finalizzando in rete l’unico tiro in porta degno di nota.
Alla fine, per quanto riguarda l’Acri (ieri senza Sposato squalificato e con Gallo in panchina) ne è venuta fuori una prestazione mediocre a tratti insufficiente, di una squadra che sulla carta è composta da gente importante ma che sul campo riesce a mostrare veramente poco.
Ma ecco la cronaca. Nel primo tempo al 6’ conclusione angolata di Criniti che finisce sull’esterno della rete. Un minuto dopo è bravo Stillitano ad anticipare Mancino servito da un assist di Criniti. Al 10’ su calcio piazzato di Ciccone Vergine controlla senza problemi. Al 23’ brivido sotto porta con Vergine che esce a vuoto Papaleo e Bertini ci mette una toppa. Al 25’ svarione però della difesa, Papaleo servito da Ciccone si gira ed insacca in rete.
Nella ripresa il possesso i padroni di casa tengono costantemente il possesso della palla rendendosi però quasi mai si pericolosi.  Gli ospiti che intanto perdono Papaleo per infortunio, si affacciano dalle parti di Vergine al 17’ con Mendy la cui conclusione è completamente fuori e al 38’ con Khanfri che impegna Vergine. L’Acri potrebbe approfittarne allo scadere su angolo di Ciniti con la palla che attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno riesce ad intervenire.
A fine gara la disamina di mister Galati è chiara. «Una gara da pareggio ma se c’è una squadra che meritava di vincere, per le occasioni create, è il Siderno. Il Siderno è una squadra giovane costruita per arrivare tra le prime cinque. Ora siamo primi e lotterremo sino alla fine per rimanerci il più possibile. Questo è un campionato equilibrato, dove Castrovillari, Acri, Locri, Scalea e Reggio Mediterranea possono ambire alla vittoria del campionato».
Insieme a Pascuzzo si sono dimessi anche il preparatore dei portieri Ioele e il preparatore atletico Murano.

PUBBLICATO 29/10/2017





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 570  
Articolo Uno-MDP: "lavoriamo per garantire un futuro alla sanita’ acrese"
Continua l’impegno di Art. Uno Mdp per l’Ospedale “Beato Angelo d’Acri”, una delegazione composta da Mario Bonacci, Angelo De Bartolo e Mario Romano, ha avuto nella giornata di ieri un incontro inte ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 312  
Seconda edizione dell'incontro parrocchiale Amo Gesù Perchè...
Dopo il grande successo del primo appuntamento torna, il prossimo 19 gennaio, alle ore 20:30, “Amo Gesù Perché...”, l’evento organizzato dai giovani della Parrocchia SS.Annunziata di Acri e rivolto ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 128  
Avis: donazione periodica del sangue
Si comunica a tutti i donatori e a chiunque volesse donare il sangue che sarà presente l’autoemoteca MARTEDI’ 23 GENNAIO 2018 dalle ore 7.30 alle ore 11:00 in VIA V. BAFFI nei pressi del BAR CAPRICC ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2074  
Da "Acri in movimento" solo figuracce
La campagna elettorale per le ormai prossime elezioni politiche di Marzo si appresta ad entrare nel vivo e porta con sé le consuete schermaglie, le consuete forzature, il consueto decadimento dei to ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1114  
Sindaci senza cuore e Sindaci senza memoria
È un brutto periodo per i cittadini d'Italia. A Como il Sindaco, senza cuore, a Natale vieta ai senza tetto della sua città di mendicare, ed ai cittadini di portare loro aiuti e un po ...
Leggi tutto