COMUNICATO STAMPA Letto 1662  |    Stampa articolo

Tiziana Turano nuova presidente Fidapa

Foto © Acri In Rete
Fidapa - Acri
Venerdì scorso, nella suggestiva cornice della Sala delle Colonne, all'interno del Palazzo Sanseverino Falcone , si è svolta la cerimonia del passaggio delle consegne alla Fidapa per il biennio 2017-2019.
Tiziana Turano è la nuova presidente, la settima dal 2005 anno in cui la Fidapa si è costituita ad Acri. A inizio serata la presidente uscente Carmela Sposato ha tracciato il bilancio della sua presidenza racchiudendo in un video tutte le iniziative che l'associazione ha portato avanti con grande successo sul territorio facendosi promotrice di lodevoli iniziative in ambito sociale e culturale.
"È stato un biennio di crescita - ha detto la past presidente - e di questo devo ringraziare in primis tutte le socie che con il loro impegno hanno fatto sì che il biennio sia stato ricco di eventi di notevole spessore".
Molto articolato il programma illustrato poi dalla presidente in carica Tiziana Turano per il biennio nel corso del quale, tra le altre cose, intende "promuovere una proficua collaborazione tra le sezioni Fidapa, le altre associazioni e i club presenti sul territorio quindi favorire seminari di formazione per docenti sui temi dei bisogni educativi speciali e sulla disabilità. Cercheremo di adoperarci - ha aggiunto Turano - per rimuovere ogni forma di discriminazione a sfavore delle donne, sia nell'ambito della famiglia che in quello del lavoro, nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di pari opportunità".
Fanno parte del nuovo direttivo Marta Brambilla (vice presidente), Giovanna Sposato (segretaria), Rosanna De Marco (tesoriera) e Carmela Sposato (past presidente ).
Al tavolo verde anche Giusy Porchia, Presidente Distretto Sud- Ovest biennio 2017-2019 , legata da un profondo affetto verso le fidapine della sezione Acri a cui ha rivolto un caloroso plauso per l'ottimo lavoro portato avanti in questi anni.
Erano presenti alla cerimonia anche Isabella Cicero, Revisore dei conti nazionale, Immacolata Romano, Revisore dei Conti distrettuale unitamente a numerosi altri presidenti e rappresentanti dei club Fidapa della Provincia nonché di altre associazioni. A portare il suo saluto e quello dell'intera amministrazione anche il Sindaco Pino Capalbo.
Nel corso della serata è stato inoltre consegnato al centro antiviolenza " Fabiana" di Corigliano un assegno di mille euro, il ricavato di beneficenza raccolto durante la notte rosa lo scorso agosto.

























PUBBLICATO 08/11/2017





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1127  
Da "Acri in movimento" solo figuracce
La campagna elettorale per le ormai prossime elezioni politiche di Marzo si appresta ad entrare nel vivo e porta con sé le consuete schermaglie, le consuete forzature, il consueto decadimento dei to ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 613  
Sindaci senza cuore e Sindaci senza memoria
È un brutto periodo per i cittadini d'Italia. A Como il Sindaco, senza cuore, a Natale vieta ai senza tetto della sua città di mendicare, ed ai cittadini di portare loro aiuti e un po ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 626  
Nasce anche ad Acri il circolo dell’associazione Dems: già oltre 90 associati
Guccione: Oliverio aveva annunciato di incatenarsi davanti Palazzo Chigi, ad oggi non c’è stata alcuna azione eclatante e nella sanità nulla è cambiato
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 5130  
Politica. Anche otto acresi candidati alle parlamentarie del m5s
Martedì 16 gennaio e mercoledì 17 gennaio dalle ore 10 alle ore 21 si terranno le consultazioni online su Rousseau per le cosiddette parlamentarie del MoVimento 5 Stelle. Ogni iscritto potrà esprim ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1774  
Astio di ritorno e pummarola 'ncoppa
La mediocrità, certamente, è il taglio dei tempi in corso ed essa si moltiplica attraverso sempre più canali dove manifestarla. Prendendo ad esempio i social network, Umberto Eco aveva ragione nell ...
Leggi tutto