SPORT Letto 1398  |    Stampa articolo

Fc Acri - Paolana 1 - 0

Foto © Acri In Rete
Redazione
CALCIO ACRI: Lamberti 6.5, Macagnone 6.5, Mancino 6.5, Ferraro 6.5, Dodaro 6, Vallone 6 (67° Luzzi 6), Federico 6, Sposato 6.5, Nesticò 6.5 (82° Mazza sv), Criniti 7 (77° Perri sv), Petrone 6. In panchina: Palumbo, Lamirata, Corsale, Velletri. All.: Mancini

PAOLANA: Corno 6,5, Bruno 5 (62° Castellano 5), Furgiuele 5, Del Popolo 6, Polesano 5, Scarlato 6, Danieli Vaz 5 (82° Chianello sv), Biletto 6, Longo 6, Amendola 6, Ilhovaja 5 (67° Casciaro 5). In panchina: De Cesare, Montalto, Zuccarelli, Politano. All.: Caligiuri

MARCATORI: 12° Criniti
ARBITRO: Zito di Rossano 6 (Assistenti: Varano e Esposito di Crotone)
NOTE: spettatori 250 circa. Ammoniti: Del Popolo (P). Angoli: 5-2. Recupero: 1' pt e 4' st.

Acri – Su un terreno al limite della praticabilità, bastano poche gocce di pioggia per rendere il Pasquale Castrovillari un pantano, i rossoneri dell’Acri portano a casa i tre punti e lo fanno al cospetto di una Paolana apparso troppo debole per la formazione di mister Mancini.
Per i biancazzurri dell'ex Caligiuri la sconfitta contro i rossoneri è la dodicesima incampionato che la relegano nei bassifondi della classifica, di contro, i rossoneri con una gara accorta e ben preparata portano a casa i tre punti fondamentali per la rincorsa ai play off.
Il tecnico dei rossoneri deve far a meno di Bertini squalificato e Corsale, parte con Lamberti in porta, difesa inedita con Ferraro e l'ultimo arrivato Macagnone centrali, Federico e Mancino a fungere da esterni. A centrocampo il rientrante Sposato, Vallone, Dodaro e Nesticò. Un pò più avanzato Criniti con Petrone a fungere da punta centrale.
Sono gli ospiti che partono forte e già al secondo minuti impensieriscono Lamberti con un insidioso colpo di testa di Bruno.
Passano i minuti e i rossoneri al primo vero affondo vanno in vantaggio. Criniti, dopo aver ricevuto palla, punta l'area ma la sfera viene deviata sui piedi di Mancino che dribbla un paio di difensori e prolunga per Criniti, libero al centro dell'area, che insacca indisturbato.
Il gol galvanizza i rossoneri che, grazie anche al campo pesante controllano le poche incursioni dei biancazzurri.
Alla mezz'ora è Nesticò a recuperare un pallone a centrocampo che lo prolunga per Petrone ma l'attaccante trova Corno che libera la minaccia.
Sul finire del tempo è sempre Criniti a rendersi pericoloso con una sgroppata sulla fascia d'appartenenza, l'esterno rossonero vede Petrone al centro dell'area ma la difesa libera e così termina il primo tempo.
La seconda frazione di gioco si apre con Petrone che al 46° va vicino al raddoppio ma il tiro ad incrociare trova Corno che devia. Sul capovolgimento di fronte è Amendola a rendersi pericoloso in area rossonera ma è bravo l'ultimo arrivato, Macagnone, che riesce a liberare e a difendere il risultato.
Al 61° è Sposato che parte dalla sua area e una volta arrivato al limite dell'area ospite prolunga per Nesticò che prova iltiro a giro con la sfera che termina alto.
Sul finire della partita sono i rossoneri a rendersi pericolosi con Mancino che dai 25 metri centra la traversa.
La partita termina con i rossoneri che si difendono con tutti gli effettivi e dopo quattro minuti di recupero la partita termina con i rossoneri che vanno sotto la curva a raccogliere i meritati applausi del pubblico presente.

PUBBLICATO 21/01/2018





Ultime Notizie

AVVISO  |  LETTO 378  
XXV Corso di Formazione per Volontari del Soccorso
L'Associazione A.S.P.A. (Acri Soccorso Pronto Aiuto) di Acri (Cs) aderente ad ANPAS, , che opera sul territorio acrese da più di vent'anni, informa tutti coloro i quali fossero interessati che sono ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2722  
C'era una volta l’affido diretto… e c'è ancora!
Se il titolo del nostro articolo fosse l’incipit di una fiaba, sarebbe non tanto quello de “Il Principe felice” quanto piuttosto de “Il Sindaco incoerente”. Difatti come l’attenta cittadinanza senz ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 394  
Giuseppe Antonio Arena. La rivolta di un abate Francesco Longano
Nel 1971 Arena, dopo avere pubblicato l’anno precedente “Introduzione allo studio di Francesco Longano, Liguori Editore, Napoli”, ritorna sull’argomento e pubblica per i medesimi tipi “La rivolta di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 875  
CineIncontriamoci presenta: Sulla Mia Pelle il film sull'ultima settimana di vita di Stefano Cucchi. Ospiti: il criminologo Bruno ed il magistrato Iulia
Sabato 3 novembre 2018 alle ore 20.00 presso la sala consiliare di Palazzo Sanseverino – Falcone si terrà la proiezione del film “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini , che racconta l’ultima settim ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3302  
Per ragioni di chiarezza!
Come membro del direttivo regionale del partito ed avendo presso parte a tutte le fasi dell’accordo pre-elettorale con l’attuale sindaco di Acri, mi preme fare chiarezza su alcuni punti in ordine al ...
Leggi tutto