SPORT Letto 638  |    Stampa articolo

Fc Acri - Paolana 1 - 0

Foto © Acri In Rete
Redazione
CALCIO ACRI: Lamberti 6.5, Macagnone 6.5, Mancino 6.5, Ferraro 6.5, Dodaro 6, Vallone 6 (67° Luzzi 6), Federico 6, Sposato 6.5, Nesticò 6.5 (82° Mazza sv), Criniti 7 (77° Perri sv), Petrone 6. In panchina: Palumbo, Lamirata, Corsale, Velletri. All.: Mancini

PAOLANA: Corno 6,5, Bruno 5 (62° Castellano 5), Furgiuele 5, Del Popolo 6, Polesano 5, Scarlato 6, Danieli Vaz 5 (82° Chianello sv), Biletto 6, Longo 6, Amendola 6, Ilhovaja 5 (67° Casciaro 5). In panchina: De Cesare, Montalto, Zuccarelli, Politano. All.: Caligiuri

MARCATORI: 12° Criniti
ARBITRO: Zito di Rossano 6 (Assistenti: Varano e Esposito di Crotone)
NOTE: spettatori 250 circa. Ammoniti: Del Popolo (P). Angoli: 5-2. Recupero: 1' pt e 4' st.

Acri – Su un terreno al limite della praticabilità, bastano poche gocce di pioggia per rendere il Pasquale Castrovillari un pantano, i rossoneri dell’Acri portano a casa i tre punti e lo fanno al cospetto di una Paolana apparso troppo debole per la formazione di mister Mancini.
Per i biancazzurri dell'ex Caligiuri la sconfitta contro i rossoneri è la dodicesima incampionato che la relegano nei bassifondi della classifica, di contro, i rossoneri con una gara accorta e ben preparata portano a casa i tre punti fondamentali per la rincorsa ai play off.
Il tecnico dei rossoneri deve far a meno di Bertini squalificato e Corsale, parte con Lamberti in porta, difesa inedita con Ferraro e l'ultimo arrivato Macagnone centrali, Federico e Mancino a fungere da esterni. A centrocampo il rientrante Sposato, Vallone, Dodaro e Nesticò. Un pò più avanzato Criniti con Petrone a fungere da punta centrale.
Sono gli ospiti che partono forte e già al secondo minuti impensieriscono Lamberti con un insidioso colpo di testa di Bruno.
Passano i minuti e i rossoneri al primo vero affondo vanno in vantaggio. Criniti, dopo aver ricevuto palla, punta l'area ma la sfera viene deviata sui piedi di Mancino che dribbla un paio di difensori e prolunga per Criniti, libero al centro dell'area, che insacca indisturbato.
Il gol galvanizza i rossoneri che, grazie anche al campo pesante controllano le poche incursioni dei biancazzurri.
Alla mezz'ora è Nesticò a recuperare un pallone a centrocampo che lo prolunga per Petrone ma l'attaccante trova Corno che libera la minaccia.
Sul finire del tempo è sempre Criniti a rendersi pericoloso con una sgroppata sulla fascia d'appartenenza, l'esterno rossonero vede Petrone al centro dell'area ma la difesa libera e così termina il primo tempo.
La seconda frazione di gioco si apre con Petrone che al 46° va vicino al raddoppio ma il tiro ad incrociare trova Corno che devia. Sul capovolgimento di fronte è Amendola a rendersi pericoloso in area rossonera ma è bravo l'ultimo arrivato, Macagnone, che riesce a liberare e a difendere il risultato.
Al 61° è Sposato che parte dalla sua area e una volta arrivato al limite dell'area ospite prolunga per Nesticò che prova iltiro a giro con la sfera che termina alto.
Sul finire della partita sono i rossoneri a rendersi pericolosi con Mancino che dai 25 metri centra la traversa.
La partita termina con i rossoneri che si difendono con tutti gli effettivi e dopo quattro minuti di recupero la partita termina con i rossoneri che vanno sotto la curva a raccogliere i meritati applausi del pubblico presente.

PUBBLICATO 21/01/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 906  
Turismo. Un volo interattivo sulla citta' di Acri
Un vero e proprio tour, ma virtuale, sulla cittadina silana. Da oggi si può. Basta collegarsi, da cellulare, pc o tablet a italintour.it/acri/comune e si potrà visitare la città in tutte le sue dime ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 621  
Il Movimento 5 Stelle sabato 24 incontra i cittadini
La politica non può più essere l'inganno di vecchi partiti, come ad esempio chi toglie diritti ai lavoratori oppure finge di aumentare le buste paga di 80 euro, a milioni di lavoratori, per sottrarg ...
Leggi tutto

FOCUS  |  LETTO 700  
Verso le elezioni. Video intervista a Mario Bonacci, candidato alla Camera per Liberi e Uguali
Tematiche locali ma anche nazionali, sanita', trasporti, occupazione, sviluppo, ed ancora, il.perche' di una scelta e la diffidenza nei.confronti del centro destra, del Movimento Cinque Stelle e del ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1129  
FI Giovani Acri, nuova nomina, difensore del voto, per Paolo Lorelli
Mercoledì sera, nei locali del “Cine-Teatro Comunale” alla presenza dei candidati di Camera e Senato, Emanuela Altilia, Ernesto Rapani e l’On. Roberto Occhiuto, impegnati nella campagna elettorale, ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1083  
Verso le elezioni. Occhiuto (FI); "vittoria a portata di mano, questo collegio decisivo"
L’iniziativa politica organizzata da Forza Italia, è stata molto partecipata. La sala San Domenico, che può contenere oltre duecento persone a sedere, era quasi piena. Presenti diversi ex amministr ...
Leggi tutto