POLITICA Letto 4192  |    Stampa articolo

Verso le politiche. Mario Bonacci unico candidato locale?

Foto © Acri In Rete
Redazione
Ci saranno candidati locali? E quanti saranno: mancano, oramai, tre giorni alla presentazione delle candidature per le Politiche del 4 marzo.
Un primo dato è certo; il Movimento Cinque Stelle non potrà contare su un candidato locale. Nessuno degli otto candidati, infatti, è riuscito a prevalere alle Parlamentarie.
Erano, Fabio Canino, 29 anni, libero professionista, Maria Luisa Vuono, 39 anni, libero professionista, Vincenzo Sposato, 37 anni, imprenditore, Giuseppe Fiore, 39 anni, libero professionista, per la Camera, Vincenzo Toscano, 66 anni, commerciante, Nino Pucciano, 44 anni, insegnante, Salvatore Gallo, 51 anni, libero professionista e Cinzia Pancaro, 50 anni, libero professionista.
Pur non essendo presente un candidato locale, pare, secondo sondaggi, che i Cinque Stelle prederanno un bel po’ di consensi.
Per il centro sinistra anche il Partito Democratico non dovrebbe esprimere un candidato locale ma potrebbe sostenere un aspirante parlamentare proveniente da fuori città.
Un uscente o un nome nuovo ma gli elettori avranno libertà di voto sui vari nomi dem.
Insieme, Più Europa e Civica Popolare non hanno adepti.
Almeno per il momento. Nel centro destra Forza Italia può contare su buoni consensi anche se il partito non è ben strutturato e difficilmente esprimerà una candidatura, Lega e Fratelli d’Italia sono assenti sul territorio.
Discorso a parte per Noi per l’Italia-Udc che domenica celebrerà un’assemblea costituente. In realtà gran parte di loro (molti rimasero al loro posto, ovvero nell’Udc) sono ex appartenenti al Movimento di Casini, funzionale al centro sinistra, a cui avevano aderito giusto un anno fa. Alcuni di loro (domenica si saprà il numero esatto) hanno fatto dietrofront e sono pronti a ritornare nel centro destra, altri ancora hanno preso altre vie.
Il soggetto politico, che a livello nazionale è guidato dal duo Cesa-Fitto, potrebbe esprimere una candidatura.
Domenica se ne saprà di più.
Per Liberi di Grasso e Bersani, il candidato è Mario Bonacci, consigliere comunale e già candidato a sindaco nello scorso giugno.
La conferma è arrivata nella serata di ieri con le cadidature ufficiali.
Alla fine, quindi, al massimo due potrebbero essere i candidati locali al Parlamento.
Nel 2013 furono cinque; Pino Capalbo, attuale sindaco, alla Camera nella lista Pd e Bruno Pascuzzo, alla Camera per Sel, a sostegno di Bersani, Massimo Belsito, per il Movimento Cinque Stelle, a sostegno di Grillo, Nicola Tenuta, ex sindaco, alla Camera per Grande Sud, a sostegno di Berlusconi e Michele Trematerra, ex assessore regionale, per l’Udc, a sostegno di Monti.
Nessuno, però riuscì a sedersi a Montecitorio ed a palazzo Madama.

PUBBLICATO 26/01/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1264  
Coronavirus in Calabria. I dati di martedì 31 marzo. 36 deceduti. Ecco l’ipotesi sul fermo dei contagi
Di seguito i dati divulgati dalla Regione. Sono stati effettuati 7661 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 659 (+12 rispetto a ieri), quelle negative sono 7002. Territorialment ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1199  
Esserci... Anche e soprattutto ai tempi del coronavirus
In un momento come questo che stiamo vivendo, in cui lo smarrimento regna sovrano negli occhi di tutti, la Scuola italiana, tanto criticata, massacrata e denigrata sta svolgendo un ruolo importantis ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 262  
Il nuovo romanzo di Vincenzo Rizzuto
La narrativa di Vincenzo Rizzuto ha un impianto realistico e memorialistico, mai dimentico delle violenze mafiose e dei soprusi, intensamente partecipe delle difficoltà economico-sociali
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1185  
Coronavirus in Calabria. I numeri di lunedì 30 marzo. 647 positivi, 31 deceduti, 14 comuni chiusi
In Calabria ad oggi sono stati effettuati 7187 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 647 (+33 rispetto a ieri), quelle negative sono 6079.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1424  
Ordinanza Prociv. Al Comune di Acri 177mila euro. Ecco a chi rivolgersi
Domenica scorsa, la presidenza del Consiglio dei ministri, ha diramato l’ordinanza numero 658 con cui si forniscono informazioni al Dipartimento della Protezione civile per l’aiuto ai Comuni italian ...
Leggi tutto