CULTURA Letto 1402  |    Stampa articolo

Cultura. Nasce Napoli il coordinamento dei festival del sud d'Italia. C'è anche il premio Padula

Foto © Acri In Rete
Redazione
E’ nato a Napoli il Coordinamento dei Festival letterari che si svolgono in vari luoghi del Mezzogiorno d’Italia. C’è anche il Premio Letterario Padula, rappresentato da Santino Salerno che fa parte della giuria.
Oltre a lui anche Gilberto Floriani e Mimmo Gangemi (Leggere&Scrivere), Gaetano Savatteri, Armando Caputo e Tommaso De Pace (Trame Festival di Lamezia Terme), Luigi Franco (Sciabaca Festival – Viaggi e culture mediterranee di Soveria Mannelli).
Si tratta di un’idea nata dall’intuizione degli organizzatori del Festival partenopeo “Napoli città del libro” e del suo direttore artistico Francesco Durante e dell’editore Giunta. Lo scopo è quello di condividere risorse, scopi, ideali, obiettivi.
Presto sarà redatto un manifesto fondativo comune, con l’obiettivo di appellarsi alla classe dirigente di questa parte della Penisola, affinché la cultura diventi veramente un fattore di sviluppo su cui investire risorse e non un qualcosa di accessorio nelle politiche di governo delle regioni meridionali.
Il Manifesto comune della rete sarà presentato al Salone di Torino prima e a Napoli poi.
La diversità dei territori coinvolti in questo progetto, unico nel suo genere, costituisce indubbiamente non solo una novità progettuale in grado di competere con i grandi Festival del Nord Italia ma un arricchimento per tutti i componenti del coordinamento, perché è proprio dall’interscambio che spesso si generano, idee, progetti comuni, iniziative in grado di andare oltre gli angusti limiti territoriali locali.
I prossimi obiettivi saranno quelli di dare un nome a questo vero e proprio “cartello” di organizzazioni culturali e la realizzazione di un portale web che pubblicizzi al meglio le attività dei singoli Festival.
Un altro passo concreto è la decisione degli organizzatori del Festival del Libro di Napoli, che aprirà i battenti il 24 maggio prossimo, di creare un unico grande stand comune per tutti i Festival della rete.
Il premio Padula, che solitamente si tiene nei mesi di ottobre e novembre, è giunto alla decima edizione, è organizzato dalla omonima Fondazione presieduta da Giuseppe Cristofaro, del cda fanno parte anche la Regione, la Provincia e l’Unical, il comitato scientifico è composto da docenti, letterati e scrittori.

PUBBLICATO 01/03/2018





Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 1249  
Politica. Verso il rimpasto di giunta. Fuori Viteritti dentro Giudice
Fa sempre più delineandosi il nuovo esecutivo a guida di Pino Capalbo. Sono ore decisive e nello stesso tempo convulse per la formazione della nuova giunta dopo la revoca delle deleghe al vice sinda ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 139  
Sport. Calcio a 5. L'asd Serralonga Pertina pronta per la C2
Dopo il brillante campionato dello scorso anno, l’Asd Serralonga Pertina e’ pronta per la nuova stagione che la vedrà impegnata nel campionato di serie C2, girone A. Dopo aver confermato la rosa che ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 292  
La diffusione della cultura ha il suo tornaconto sociale
Un’amministrazione locale si apprezza dalla qualità della vita che fa godere ai suoi abitanti. Naturalmente, i servizi comunali sono le prime cose che colpiscono gli occhi di un occasionale visitato ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2811  
Quando a rimanere la stessa e' la miopia di chi ascolta gli orchestrali
Leggendo l’articolo della LACA pubblicato su Acri In Rete, nel quale viene esternata la preoccupazione circa il progressivo spostamento dei servizi del Poliambulatorio di Via Julia presso l’ospedale ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2354  
Geologia e territorio. Le "strane" rocce di Serra di Buda. Si tratta di folgoriti?
Tutto parte nel 1970 quando Francesco Foggia, geologo, docente in quiescenza, allora studente di scienze geologiche, decide di sottoporre all’attenzione di alcuni suoi docenti dell’università di Mod ...
Leggi tutto