OPINIONE Letto 1547  |    Stampa articolo

Cronaca di una giornata speciale: visita al comando dei carabinieri di Rende

Foto © Acri In Rete
Redazione
Martedì 10 Aprile 2018 gli alunni delle Classi Quinte dei Plessi di Scuola Primaria "Campo Sportivo" e "Seggio", appartenenti all’Istituto Comprensivo “Beato Francesco Maria Greco”, hanno partecipato a un’iniziativa promossa dall’Arma dei Carabinieri di Acri guidata dal Comandante Maresciallo Antonio Zaccaria, finalizzata alla formazione della “Cultura della Legalità" in favore dei giovani, con l’obiettivo principale di sviluppare, fin dai primi anni dell’adolescenza l’attenzione a questa tematica di grande delicatezza ed attualità.
E' appena il caso di precisare che la Scuola tutta, a partire dagli Alunni, dalle Famiglie, dai Docenti e dal Dirigente Scolastico, Dott.ssa Giulia Rachele D'Amico, hanno accolto con grande entusiasmo l'iniziativa, giunta nel corrente anno scolastico alla sua seconda edizione, in quanto la Scuola è baluardo di Legalità e il Progetto educazione alla Legalità" è inserito a pieno titolo nel PTOF d'Istituto.
E' stata una “giornata speciale”, una giornata fatta di “incontri speciali” con “amici speciali”, così come l’hanno definita i ragazzi che si sono recati in visita all’interno della Caserma della Compagnia dei Carabinieri di Rende.
I ragazzi sono stati accolti dal Comandante della Compagnia, Capitano Sebastiano Maieli, dal Sottotenente Fabrizio Ricciardi, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile, e da altri comandanti di stazione del circondario.
Nel corso della visita gli studenti hanno avuto la possibilità di accedere ai locali della caserma ed assistere in prima persona alle attività svolte quotidianamente dai militari.
Incontenibile l’entusiasmo e la curiosità degli alunni alla vista dei mezzi in dotazione ai Militari della Compagnia: le autovetture “speciali” di pronto intervento, la stazione mobile usata in caso di emergenza di vario tipo, anche di calamità naturali, etc…
Tutti i ragazzi si sono divertiti a salire a bordo dei mezzi, a suonare all’impazzata le sirene, a far domande piene di curiosità ai militari durante la visita alle sale degli interrogatori e delle foto segnaletiche, delle celle di sicurezza, degli archivi e durante la dimostrazione di rilevamento delle impronte digitali.
Una “bella giornata” insomma, trascorsa dai piccoli “futuri cittadini” con gli “amici e protettori di tutti”, in cui i militari hanno sottolineato di essere al servizio dei cittadini e che a loro si può ricorrere per chiedere "Aiuto" o anche solo per un consiglio.
La visita si è conclusa con l’immancabile foto di gruppo tra Alunni e Docenti unitamente con il Capitano Sebastiano Maieli.
Gli Insegnanti, gli Alunni, le Famiglie e il Dirigente Scolastico ringraziano il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Acri, Antonio Zaccaria, per l'opportunità formativa offerta e tutti i componenti della Compagnia dei Carabinieri di Rende per l’accoglienza e la disponibilità dimostrata durante la visita.

PUBBLICATO 20/04/2018





Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4114  
L'ira del sindaco travolge tutta la maggioranza
L’ira del sindaco travolge tutta la maggioranza; travolge persino i rappresentanti dell’attuale maggioranza che, provenienti da altri lidi, dimenticano di essere stati riscaldati dai raggi del sole ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1158  
Io sto con... Punto di Luce
L'anno 2018 è stato il più fortunato! Amore, Solidarietà, Musica e tatto tanto Divertimento hanno vinto anche questa volta. Quasi duemila persone hanno reso in San Giacomo d'Acri l'evento No War Day ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1187  
Qual è la verità su via Niccolò Copernico?
In data 25 giugno 2018, con prot. n. 537, la SORICAL ha trasmesso una comunicazione al comune di Acri, e a tutti gli Enti interessati (9 comuni, prefetto di Cosenza e dipartimento LLPP della regione ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 850  
Avviso mancanza acqua per le zone di Montagnola e Settarie
La carenza idrica ha imposto l’adozione, nei giorni scorsi, della presente ordinanza con la quale, per le zone di Montagnola e Settarie, è prevista la erogazione dell’acqua a giorni alte ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 763  
L'assessore Iaquinta "alla Comunità del Parco"
L’assessore all’ambiente, Rossella Iaquinta, ha preso parte, “alla Comunità del Parco” presso la sede del Parco Nazionale della Sila.  “Un incontro ricco di stimoli, - ha commentato l’assessore, si ...
Leggi tutto