COMUNICATO STAMPA Letto 1243  |    Stampa articolo

Avis Comunale Acri partecipa e crea Cittadini Solidali Ora

Foto © Acri In Rete
Avis - Acri
L’Avis Comunale di Acri, ha aderito al progetto “Cittadino Solidale...Ora” di Avis Regionale Calabria, un progetto nato dall’esigenza di far conoscere il mondo del volontariato ai ragazzi, mostrando un’alternativa ai comportamenti a rischio, sia per la salute fisica sia per quella mentale, presentando la solidarietà come valore da seguire quotidianamente per abbattere l’indifferenza, aspetto che sta prevaricando sulla società odierna.
Questo progetto è un proseguo della Borsa di studio redatta il 1 marzo del corrente anno.
La volontaria del Servizio Civile Nazionale Chiara Alice, insieme ad alcuni volontari, è riuscita ad organizzare giornate d’incontri su tutto il territorio Acrese, presentando l’Avis ad oltre quattrocento ragazzi, incontrando tutte le quinte elementari e prime medie, iniziando il 22 marzo dalle scuole elementari e medie di Ferrante, Serricella e San Martino (frazioni di Acri), e nel mese di aprile: giovedì 5 le scuole elementari di Foresta, San Giacomo e Serralonga e la scuola media di San Giacomo (frazioni di Acri); venerdì 6 le quinte elementari di Pastrengo, Padia e San Lorenzo (Acri centro); sabato 7 la scuola elementare di Duglia (frazione di Acri); mercoledì 11 le quinte elementari di Campo Sportivo; giovedì 12 scuola elementare di Cappuccini e sabato 14 le prime medie dell’Istituto Comprensivo “V. Padula”; finendo mercoledì 17 Aprile presso le prime medie dell’Istituto Comprensivo “Beato Francesco Maria Greco” e la scuola elementare di Seggio (Acri).
È stato creato un gioco, un’attività partecipata di ragionamento che ha permesso ai ragazzi di vivere un’esperienza d’interazione tra loro e l’associazione.
La parola chiave è stata solidarietà, è stato chiesto ai ragazzi che cosa significasse per loro questa parola, e dopo un’attenta analisi in classe, si è chiesto quale fosse il loro modo di essere persone solidali, quali comportamenti usano a sostegno dell’altro e quale sentimento suscita in loro la solidarietà.
Tutto questo con l’obiettivo di attivare gli studenti al valore del dono attraverso la riflessione sull’importanza di essere protagonisti, responsabili e consapevoli nella comunità in cui si vive.
L’attività è stata sviluppata con il supporto di una breve presentazione che riprende il fumetto “Basta Poco Così” di Lupo Alberto ed è stata terminata con un cruci-diagramma, vedendo la partecipazione attiva dei ragazzi con il personale docente.
L’AVIS comunale Acri si è presentata ed ha parlato della sua storia, della sua passione, della sua missione e della necessità della partecipazione di tutti per una società più solidale.
I volontari del gruppo scuola di AVIS Acri, si sono alternati negli incontri, mostrando la massima professionalità e la passione che li lega al mondo del volontariato, presentando non solo l’associazione ma un esempio da seguire.
Infine è stato chiesto ai ragazzi di esprimere in forma scritta, il valore della solidarietà.
Il gruppo lavoro proseguirà la divulgazione della cittadinanza attiva e il valore del dono, con incontri nelle scuole superiori proponendo riflessioni sull’importanza dei gesti solidali nella società.







PUBBLICATO 28/04/2018





Ultime Notizie

AVVISO  |  LETTO 377  
XXV Corso di Formazione per Volontari del Soccorso
L'Associazione A.S.P.A. (Acri Soccorso Pronto Aiuto) di Acri (Cs) aderente ad ANPAS, , che opera sul territorio acrese da più di vent'anni, informa tutti coloro i quali fossero interessati che sono ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2721  
C'era una volta l’affido diretto… e c'è ancora!
Se il titolo del nostro articolo fosse l’incipit di una fiaba, sarebbe non tanto quello de “Il Principe felice” quanto piuttosto de “Il Sindaco incoerente”. Difatti come l’attenta cittadinanza senz ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 394  
Giuseppe Antonio Arena. La rivolta di un abate Francesco Longano
Nel 1971 Arena, dopo avere pubblicato l’anno precedente “Introduzione allo studio di Francesco Longano, Liguori Editore, Napoli”, ritorna sull’argomento e pubblica per i medesimi tipi “La rivolta di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 875  
CineIncontriamoci presenta: Sulla Mia Pelle il film sull'ultima settimana di vita di Stefano Cucchi. Ospiti: il criminologo Bruno ed il magistrato Iulia
Sabato 3 novembre 2018 alle ore 20.00 presso la sala consiliare di Palazzo Sanseverino – Falcone si terrà la proiezione del film “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini , che racconta l’ultima settim ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3301  
Per ragioni di chiarezza!
Come membro del direttivo regionale del partito ed avendo presso parte a tutte le fasi dell’accordo pre-elettorale con l’attuale sindaco di Acri, mi preme fare chiarezza su alcuni punti in ordine al ...
Leggi tutto