OPINIONE Letto 1314  |    Stampa articolo

Aiuole adottate e abbandonate

Foto © Acri In Rete
Redazione
Nel 2015 l'amministrazione guidata dal sindaco Tenuta, data la carenza di asppositi fondi, ha affidato a imprenditori privati, mediante sponsorizzazione, aree verdi pubbliche appartenenti al patrimonio culturale.
Numerose sono state le partecipazioni al bando “Adotta un'aiuola”, grazie al quale, le attività commerciali che hanno adottato le aree verdi interessate, hanno potuto esporre all'interno delle stesse cartelloni pubblicitari di autopromozione.
L'iniziativa è riuscita non solo a sensibilizzare i cittadini alla cura del verde pubblico, ma anche ad avviare un programma di riqualificazione urbana e ambientale.
Tra gli imprenditori è scattato un meccanismo di competizione positiva per realizzare l'aiuola più bella, tant'è che tutte le aiuole del centro urbano sono state curate nei minimi dettagli, con notevole impregno (e spesa) degli imprenditori interessati.
Visto il grande successo dell'iniziativa anche la nuova amministrazione guidata dal sindaco Capalbo ha voluto riproporre il bando “Adotta un'aiuola” (scaduto a dicembre 2017), ma i risultati non sono stati più gli stessi.
A parte pochi casi in cui le aiuole sono state periodicamente curate e abbellite, la maggior parte degli imprenditori che si sono presi il compito di curare le aree verdi le hanno, in realtà, abbandonate a loro stesse e ciò ha comportato un visibile degrado urbano che non fa onore né agli imprenditori, che dovrebbero a questo punto eliminare i propri cartelloni pubblicitari dalle aree adottate, né all'intero paese.

PUBBLICATO 11/05/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 243  
Illuminazione della galleria, ecco la graduatoria provvisoria. Al primo posto la Europ grazie al 44% di ribasso
Piccoli ma importanti passi. Dopo oltre dieci anni, i lavori della galleria sulla statale 660, Acri-Cosenza, dovrebbero riprendere a breve. Si tratta dell’ultimo lotto e riguarda l’impianto di illu ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 75  
Calamità ed incendi estivi: il sindaco Capalbo incontra Ferri
Si sono incontrati nella giornata di oggi Bonaventura Ferri, sindacalista UIL, il sindaco, Pino Capalbo, presenti all’incontro anche il consigliere Luca Siciliano ed il referente UIl vigili del fuoc ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 514  
Ipocriti!
Probabilmente la nostra classe politica ha smarrito il significato della parola vergogna, oltre ad aver rinunciato da tempo a comprendere il senso del ridicolo. Ci vuole grande impudenza e una note ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3505  
Ancora furti nelle abitazioni
Dopo un breve periodo di quiete sono ricominciati i furti nelle abitazioni. Questa volta i ladri, alla ricerca di oro e oggetti preziosi, si sono introdotti negli appartamenti in pieno giorno, nonc ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 262  
3° Workshop di progettazione urbanistica organizzato dall'Università Mediterranea
Il Workshop dedicato alla progettazione urbana di centri minori, dal titolo: “Idee per la Città: riqualificare, rigenerare, progettare. Verso il Piano Strutturale di ACRI”, è giunto alla III edizion ...
Leggi tutto