SPORT Letto 2301  |    Stampa articolo

Due campioni di atletica tra i banchi. Orgoglio sportivo all'Ipsia Iti: Spezzano e Algieri alle finali nazionali dei Giochi studenteschi

Foto © Acri In Rete
Concetta Guido
Le stelle dello sport brillano all’Ipsia Iti di Acri, una scuola che ha guadagnato un posto d’onore ai campionati dei Giochi sportivi studenteschi 2017-2018.
Due ragazzi dell’Iti, Alessandro Spezzano e Raffaele Algieri, hanno conquistato la ribalta nazionale per l’atletica leggera, rispettivamente nelle specialità atletica su pista e duathlon; e intanto portano a casa una medaglia d’oro e una d’argento al termine delle fasi regionali. Spezzano rappresenterà la Calabria a Palermo, alle finalissime dei 400 metri che si svolgeranno dal 22 al 26 maggio. Algieri, invece, partirà presto per le Marche, destinazione Porto Sant’Erpidio, dove dall’uno al 3 giugno si sfideranno i campioni di duathlon, un originale sport individuale, dal format simile al triathlon, che mixa due frazioni di corsa e una di ciclismo.
Alessandro Spezzano, classe 2001 - frequenta il quarto anno dell’Iti, - sportivo da sempre e appassionato di calcio, è già atleta dorato della categoria allievi per i 400 metri. Primo ai campionati provinciali dello scorso aprile che si sono svolti nel campo scuola di Cosenza, è stato consacrato campione regionale lo scorso 3 maggio a Siderno dove, presso lo stadio comunale, hanno gareggiato tutti gli studenti-atleti calabresi finalisti
Raffaele Algieri, che frequenta il primo anno Iti, medaglia d’argento, è arrivato secondo nella fase regionale della sua specialità, lo scorso 24 aprile a Cosenza.
Performance eccezionali, motivo di orgoglio per l’istituto guidato dal dirigente Giuseppe Lupinacci. E’ stata premiata, tra l’altro, la progettualità sportiva che ha caratterizzato negli ultimi anni la scuola, dotata di un team di scienze motorie formato dai professori Deborah Capalbo, Damiano Azzinnari, Angelo Franco Ferraro, Loris Manes. Il gruppo di prof lavora da un paio d’anni alla preparazione atletica degli studenti per competere nei campionati regionali e nazionali e mette in campo anche iniziative didattiche e formative su tematiche adolescenziali per la crescita armoniosa dell’individuo.
Lo scorso 5 maggio il team ha realizzato, presso lo stadio, l’emozionante manifestazione “Un calcio al bullismo”, seconda edizione, invitando anche le scuole medie della città di Sant’Angelo. Spettacolare la sfida calcistica tra studenti e professori, all’insegna della sensibilizzazione contro il triste fenomeno, finita con un pareggio di 12 reti complessive.
Ai giochi sportivi studenteschi, l’Ipsia Iti di Acri ha partecipato con una nutrita rappresentanza di studenti atleti: sedici nelle gare di atletica su pista (otto categoria allievi e otto categoria allieve) e otto (quattro ragazze e quattro ragazzi) nelle sfide del duatlon.
I campioni di questa edizione, nello specifico, sono stati preparati dai professori Capalbo (Spezzano) e Manes (Algieri).
«Sono soddisfatta dei risultati che riusciamo ad ottenere, nonostante le difficoltà - commenta Deborah Capalbo. - Grazie all’impegno dei ragazzi e dei professori le prestazioni ai giochi sportivi studenteschi sono state di alto livello.
Traguardi che confermano l’importanza di puntare sullo sport, che deve essere incentivato e sostenuto.
Adesso nella nostra scuol
a - conclude la prof, - è in atto un progetto per perfezionare le tecniche del salto in lungo e del salto in alto».

PUBBLICATO 21/05/2018





Ultime Notizie

AVVISO  |  LETTO 179  
XXV Corso di Formazione per Volontari del Soccorso
L'Associazione A.S.P.A. (Acri Soccorso Pronto Aiuto) di Acri (Cs) aderente ad ANPAS, , che opera sul territorio acrese da più di vent'anni, informa tutti coloro i quali fossero interessati che sono ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2440  
C'era una volta l’affido diretto… e c'è ancora!
Se il titolo del nostro articolo fosse l’incipit di una fiaba, sarebbe non tanto quello de “Il Principe felice” quanto piuttosto de “Il Sindaco incoerente”. Difatti come l’attenta cittadinanza senz ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 318  
Giuseppe Antonio Arena. La rivolta di un abate Francesco Longano
Nel 1971 Arena, dopo avere pubblicato l’anno precedente “Introduzione allo studio di Francesco Longano, Liguori Editore, Napoli”, ritorna sull’argomento e pubblica per i medesimi tipi “La rivolta di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 690  
CineIncontriamoci presenta: Sulla Mia Pelle il film sull'ultima settimana di vita di Stefano Cucchi. Ospiti: il criminologo Bruno ed il magistrato Iulia
Sabato 3 novembre 2018 alle ore 20.00 presso la sala consiliare di Palazzo Sanseverino – Falcone si terrà la proiezione del film “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini , che racconta l’ultima settim ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3168  
Per ragioni di chiarezza!
Come membro del direttivo regionale del partito ed avendo presso parte a tutte le fasi dell’accordo pre-elettorale con l’attuale sindaco di Acri, mi preme fare chiarezza su alcuni punti in ordine al ...
Leggi tutto