NEWS Letto 1343  |    Stampa articolo

Scuola. L'orchestra dell'IC Padula fa incetta di premi a Baronissi. Pronto il laboratorio musicale con sala di registrazione e nuovi strumenti

Foto © Acri In Rete
Redazione
Incetta di premi per l’orchestra dell’Ic Padula al Concorso Internazionale di musica “Città di Baronissi”. Il Concorso ha visto la partecipazione di tantissimi gruppi orchestrali e studenti solisti.
L’orchestra è diretta dal maestro Danilo Guido, i componenti sono stati preparati dai docenti Azzinnari, Andreacchio, Bennardo, Marchese, Scamardella, Spezzano e Zangari.
1° premio pianoforte per Francesco Castrovillari, Carola Scaglione, Serena Petrone, Emilio Damiano Marchese, quattro mani per Petrone\Marchese, Gaccione/Sposato, 2° premio pianoforte per Alessandra De Vincenti, 1° premio violino per Lucrezia Algieri e Sara Groccia, 1° premio assoluto, 100/100 e borse di studio per l’orchestra. Ottimi risultati anche all’iniziativa tenutasi a Santa Maria del Cedro; 1° premio chitarra per Umberto Chimento, Carmen Armentano, Eva Sposato, Francesca Barone, Alisia Pavano, 1° premio pianoforte per Angela Sammarro, Serena Petrone, Serena Sposato, Emilio Damiano Marchese, 2° premio pianoforte per Francesco Gaccione, Francesco Castrovillari, Alessandra De Vincenti, Carola Scaglione, 1° premio pianoforte a quattro mani, 100\100 Petrone/ Marchese.
I premi conquistati sono la conseguenza dell’ottimo lavoro che gli insegnanti hanno svolto con i ragazzi e le ragazze, sono espressione della dedizione e della professionalità con cui i maestri preparano gli alunni”, afferma la Dirigente Simona Sansosti, “è stato un anno pieno di iniziative e di attività, in ognuna delle quali i ragazzi si sono distinti sempre con risultati eccellenti.
Ottenere il primo premio assoluto e la borsa di studio in un concorso internazionale, non solo ci onora, ma ci dà la spinta a continuare l’ottimo lavoro intrapreso.
A giorni si concluderà l’allestimento del laboratorio musicale con l’istallazione di una sala di registrazione e di nuovi strumenti musicali a disposizione dei ragazzi. Gli spazi, ridisegnati e attrezzati anche con dotazioni tecnologiche di ultima generazione, potranno essere sfruttati per ampliare l’offerta formativa e per intraprendere nuove sfide.
In questo mese di giugno vedrà la luce l’album di Fabio Curto in cui è presente un brano, Alone, in cui Curto canta accompagnato dall’orchestra.
Gli eventi e le manifestazioni cui partecipano i ragazzi sono tutti di grande spessore educativo e didattico e costituiscono momento di crescita, un ringraziamento particolare a tutti i genitori che ci supportano e che credono nella nostra scuola, fucina di talenti e di cittadini consapevoli che, al di la del fatto che sempre riescono a scalare le classifiche dei concorsi, per la Dirigenza sono sempre sul gradino più alto del podio in termini di serietà, professionalità, passione e impegno profuso in ogni esperienza, dimostrando di avere maturato competenze emotive, umane, artistiche, sociali e di cittadinanza
.”

PUBBLICATO 04/06/2018





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1037  
Rotary, sabato la consegna alla città della statua di Sant'Angelo
Sabato 16 giugno, alle ore 12:30, in Piazza Sant’Angelo, verrà inaugurata la nuova statua di Sant’Angelo d’Acri, che il locale Rotary Club ha fatto realizzare e donerà alla città.
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 434  
Aperte le iscrizioni al campo scuola "Anch'io sono la protezione civile"
Anche quest'anno il Gruppo di Protezione Civile Acri organizza il campo scuola "Anch'io Sono la Protezione Civile". Il campo si terrà nella settimana dal 16 al 21 luglio presso l'azienda agriturist ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 646  
Cibo e cultura. Sabato "Consuma Sud"
Si terrà sabato 16 giugno, dalle 16, al palazzo falcone, “Consuma Sud”, evento di carattere socioculturale, che ha come obiettivo la promozione e la valorizzazione dei territori nelle sue varie form ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 784  
Anna Maria Algieri e la poesia come tramite per esplorare l’animo umano
Franca Azzarelli ha indicato Anna Maria Algieri come “la poetessa della quotidianità”, una voce poetica di Acri (il suo paesetto d’origine e dove risiede) che “si identifica con il suo cuore e riesc ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1944  
La morigeratezza come mordente!
Passeggiando per la città di Acri salta subito all’occhio, anche dei più distratti, la presenza di copiose attività designate al gioco d’azzardo e di Compro oro. Tabacchini, sale scommesse quando so ...
Leggi tutto