NEWS Letto 3013  |    Stampa articolo

Querele e politica. Cozzolino condannato anche in cassazione

Foto © Acri In Rete
Redazione
E’ definitiva la condanna del dott. Giacomo Cozzolino per il reato di cui all’art. 595 c.p. (diffamazione) in danno dell’avv. Maurizio Feraudo.
Infatti, la Quinta Sezione Penale della Suprema Corte di Cassazione in data 7 giugno ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal Cozzolino contro la sentenza della Corte d’Appello di Catanzaro che nel mese di luglio dello scorso anno aveva confermato la sentenza di condanna emessa in data 24/09/2013 dal Tribunale Penale di Cosenza all’esito del giudizio nel quale il Feraudo si era costituito parte civile.
Si chiude, così, dopo oltre 8 anni e 3 gradi di giudizio, la vicenda che ha riguardato un comunicato stampa affidato nel mese di febbraio 2010 dal Cozzolino, all’epoca candidato alle primarie del Pd per la carica di Sindaco del Comune di Acri, agli organi di stampa, ritenuto dal Feraudo gravemente diffamatorio nei suoi confronti, tanto da indurlo a sporgere la querela da cui è scaturita la vicenda giudiziaria alla quale la Corte di Cassazione ha messo la parola fine.
Cozzolino, che oltre ad essere stato condannato in ciascun grado di giudizio al pagamento delle spese legali dei 3 gradi è stato anche condannato al pagamento di una somma in favore della Cassa delle ammende per l’infondatezza del ricorso proposto in Cassazione, sarà ora chiamato al risarcimento dei danni per come condannato dal Tribunale di Cosenza, per la cui quantificazione Feraudo sta già avviando le conseguenti azioni.

PUBBLICATO 09/06/2018





Ultime Notizie

AVVISO  |  LETTO 182  
XXV Corso di Formazione per Volontari del Soccorso
L'Associazione A.S.P.A. (Acri Soccorso Pronto Aiuto) di Acri (Cs) aderente ad ANPAS, , che opera sul territorio acrese da più di vent'anni, informa tutti coloro i quali fossero interessati che sono ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2446  
C'era una volta l’affido diretto… e c'è ancora!
Se il titolo del nostro articolo fosse l’incipit di una fiaba, sarebbe non tanto quello de “Il Principe felice” quanto piuttosto de “Il Sindaco incoerente”. Difatti come l’attenta cittadinanza senz ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 319  
Giuseppe Antonio Arena. La rivolta di un abate Francesco Longano
Nel 1971 Arena, dopo avere pubblicato l’anno precedente “Introduzione allo studio di Francesco Longano, Liguori Editore, Napoli”, ritorna sull’argomento e pubblica per i medesimi tipi “La rivolta di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 693  
CineIncontriamoci presenta: Sulla Mia Pelle il film sull'ultima settimana di vita di Stefano Cucchi. Ospiti: il criminologo Bruno ed il magistrato Iulia
Sabato 3 novembre 2018 alle ore 20.00 presso la sala consiliare di Palazzo Sanseverino – Falcone si terrà la proiezione del film “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini , che racconta l’ultima settim ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3170  
Per ragioni di chiarezza!
Come membro del direttivo regionale del partito ed avendo presso parte a tutte le fasi dell’accordo pre-elettorale con l’attuale sindaco di Acri, mi preme fare chiarezza su alcuni punti in ordine al ...
Leggi tutto