SPETTACOLI Letto 1553  |    Stampa articolo

Scuola e cultura. I promessi sposi delle quinte primaria Pastrengo

Foto © Acri In Rete
Redazione
Uno spettacolo esilarante, gradevole e curato nei minimi particolari quello presentato nel cortile della scuola Primaria Pastrengo, dagli alunni della quinta A e della quinta B dell’I.C. “V. Padula”.
Gli alunni, coordinati dalle maestre Rosaria Vommaro, Anna Maria Scavello e Giuseppina Pettinato hanno messo in scena, dopo mesi di lavoro costante, “I Promessi Sposi” rivisitata in chiave moderna ed ambientata ad Acri, quindi anche con dialoghi dialettali e divertenti.
La trama e il contenuto del romanzo sono stati rispettati, tuttavia gli accadimenti principali sono stati utilizzati per veicolare messaggi ed affrontare problematiche attuali: la prepotenza dei potenti; la corruzione; la mafia; l’omertà; il ricorso alla religione.
Nel racconto, infatti, Lucia si rivolge a Sant'Angelo, facendo voto di castità, per scampare il pericolo e vengono intonati canti tradizionali, dedicati al Santo.
Bella la scenografia, sul pannello scorrevano immagini ritraenti luoghi e interni di palazzi e biblioteche di Acri.
I ragazzi sono stati eccellenti, coordinati, precisi, quasi attori provetti.
Le scene sono state intervallate da canti e balletti che, insieme alle battute umoristiche, hanno reso piacevole e fluido il racconto. Insomma mai il “Romanzo” è parso così gradevole.
Si percepiva il lungo lavoro, l’impegno delle maestre e dei ragazzi.
Bravi tutti. Alla fine dediche dei ragazzi alle maestre, striscioni e video in un clima di grande affetto e commozione per il concludersi di cinque anni di scuola primaria vissuti all’insegna del rispetto, della collaborazione, dell’accoglienza e, soprattutto della professionalità.
Lo spettacolo si è potuto tenere grazie agli sponsor Panoramik, Pizzeria 2000, L’Incanto, Herbalife, Ottica Cozza, Hair Stylist di A. Seta, Sanitary Service, Il filone silano, Alleanza assicurazioni, Sail Post, Curto gioelleria, Mieleria Sposato ed all’amministrazione comunale che si è fatta carico della fornitura dell’energia elettrica e dell’allestimento del palco.

PUBBLICATO 12/06/2018





Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 3754  
L'ira del sindaco travolge tutta la maggioranza
L’ira del sindaco travolge tutta la maggioranza; travolge persino i rappresentanti dell’attuale maggioranza che, provenienti da altri lidi, dimenticano di essere stati riscaldati dai raggi del sole ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1027  
Io sto con... Punto di Luce
L'anno 2018 è stato il più fortunato! Amore, Solidarietà, Musica e tatto tanto Divertimento hanno vinto anche questa volta. Quasi duemila persone hanno reso in San Giacomo d'Acri l'evento No War Day ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1061  
Qual è la verità su via Niccolò Copernico?
In data 25 giugno 2018, con prot. n. 537, la SORICAL ha trasmesso una comunicazione al comune di Acri, e a tutti gli Enti interessati (9 comuni, prefetto di Cosenza e dipartimento LLPP della regione ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 819  
Avviso mancanza acqua per le zone di Montagnola e Settarie
La carenza idrica ha imposto l’adozione, nei giorni scorsi, della presente ordinanza con la quale, per le zone di Montagnola e Settarie, è prevista la erogazione dell’acqua a giorni alte ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 709  
L'assessore Iaquinta "alla Comunità del Parco"
L’assessore all’ambiente, Rossella Iaquinta, ha preso parte, “alla Comunità del Parco” presso la sede del Parco Nazionale della Sila.  “Un incontro ricco di stimoli, - ha commentato l’assessore, si ...
Leggi tutto