SPETTACOLI Letto 1319  |    Stampa articolo

Scuola e cultura. I promessi sposi delle quinte primaria Pastrengo

Foto © Acri In Rete
Redazione
Uno spettacolo esilarante, gradevole e curato nei minimi particolari quello presentato nel cortile della scuola Primaria Pastrengo, dagli alunni della quinta A e della quinta B dell’I.C. “V. Padula”.
Gli alunni, coordinati dalle maestre Rosaria Vommaro, Anna Maria Scavello e Giuseppina Pettinato hanno messo in scena, dopo mesi di lavoro costante, “I Promessi Sposi” rivisitata in chiave moderna ed ambientata ad Acri, quindi anche con dialoghi dialettali e divertenti.
La trama e il contenuto del romanzo sono stati rispettati, tuttavia gli accadimenti principali sono stati utilizzati per veicolare messaggi ed affrontare problematiche attuali: la prepotenza dei potenti; la corruzione; la mafia; l’omertà; il ricorso alla religione.
Nel racconto, infatti, Lucia si rivolge a Sant'Angelo, facendo voto di castità, per scampare il pericolo e vengono intonati canti tradizionali, dedicati al Santo.
Bella la scenografia, sul pannello scorrevano immagini ritraenti luoghi e interni di palazzi e biblioteche di Acri.
I ragazzi sono stati eccellenti, coordinati, precisi, quasi attori provetti.
Le scene sono state intervallate da canti e balletti che, insieme alle battute umoristiche, hanno reso piacevole e fluido il racconto. Insomma mai il “Romanzo” è parso così gradevole.
Si percepiva il lungo lavoro, l’impegno delle maestre e dei ragazzi.
Bravi tutti. Alla fine dediche dei ragazzi alle maestre, striscioni e video in un clima di grande affetto e commozione per il concludersi di cinque anni di scuola primaria vissuti all’insegna del rispetto, della collaborazione, dell’accoglienza e, soprattutto della professionalità.
Lo spettacolo si è potuto tenere grazie agli sponsor Panoramik, Pizzeria 2000, L’Incanto, Herbalife, Ottica Cozza, Hair Stylist di A. Seta, Sanitary Service, Il filone silano, Alleanza assicurazioni, Sail Post, Curto gioelleria, Mieleria Sposato ed all’amministrazione comunale che si è fatta carico della fornitura dell’energia elettrica e dell’allestimento del palco.

PUBBLICATO 12/06/2018





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1037  
Rotary, sabato la consegna alla città della statua di Sant'Angelo
Sabato 16 giugno, alle ore 12:30, in Piazza Sant’Angelo, verrà inaugurata la nuova statua di Sant’Angelo d’Acri, che il locale Rotary Club ha fatto realizzare e donerà alla città.
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 434  
Aperte le iscrizioni al campo scuola "Anch'io sono la protezione civile"
Anche quest'anno il Gruppo di Protezione Civile Acri organizza il campo scuola "Anch'io Sono la Protezione Civile". Il campo si terrà nella settimana dal 16 al 21 luglio presso l'azienda agriturist ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 646  
Cibo e cultura. Sabato "Consuma Sud"
Si terrà sabato 16 giugno, dalle 16, al palazzo falcone, “Consuma Sud”, evento di carattere socioculturale, che ha come obiettivo la promozione e la valorizzazione dei territori nelle sue varie form ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 784  
Anna Maria Algieri e la poesia come tramite per esplorare l’animo umano
Franca Azzarelli ha indicato Anna Maria Algieri come “la poetessa della quotidianità”, una voce poetica di Acri (il suo paesetto d’origine e dove risiede) che “si identifica con il suo cuore e riesc ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1944  
La morigeratezza come mordente!
Passeggiando per la città di Acri salta subito all’occhio, anche dei più distratti, la presenza di copiose attività designate al gioco d’azzardo e di Compro oro. Tabacchini, sale scommesse quando so ...
Leggi tutto