OPINIONE Letto 2675  |    Stampa articolo

Perche' inaugurare la statua di Sant'Angelo senza una doverosa epigrafe?

Foto © Acri In Rete
Francesco Foggia
Una statua di Sant’Angelo d’Acri è stata innalza ta, ad opera del Rotary International Club Acri, nell’ampio piazzale della Basilica Minore.
Un abitante di Acri la individua facilmente, ma un devoto non locale deve prima constatare che quella in bronzo, ritraente un cappuccino seduto, raffigura padre Giacinto Osso da Belmonte.
Dopo deduce che l’altra di un cappuccino in posizione eretta (in marmo bianco) deve essere quella di Sant’Angelo d’Acri.
Ma perché inaugurarla senza completarla della doverosa epigrafe?





PUBBLICATO 01/07/2018





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 195  
Distaccamento Vigili del Fuoco ad Acri... sospensione o chiusura?
Solo due mesi fa, esattamente il 19 luglio, con immenso piacere fu accolta da tutti i cittadini acresi, la notizia della riapertura del distaccamento volontario dei vigili del fuoco ad Acri. Questo ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1445  
Politica. Verso il rimpasto di giunta. Fuori Viteritti dentro Giudice
Fa sempre più delineandosi il nuovo esecutivo a guida di Pino Capalbo. Sono ore decisive e nello stesso tempo convulse per la formazione della nuova giunta dopo la revoca delle deleghe al vice sinda ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 156  
Sport. Calcio a 5. L'asd Serralonga Pertina pronta per la C2
Dopo il brillante campionato dello scorso anno, l’Asd Serralonga Pertina e’ pronta per la nuova stagione che la vedrà impegnata nel campionato di serie C2, girone A. Dopo aver confermato la rosa che ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 313  
La diffusione della cultura ha il suo tornaconto sociale
Un’amministrazione locale si apprezza dalla qualità della vita che fa godere ai suoi abitanti. Naturalmente, i servizi comunali sono le prime cose che colpiscono gli occhi di un occasionale visitato ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2832  
Quando a rimanere la stessa e' la miopia di chi ascolta gli orchestrali
Leggendo l’articolo della LACA pubblicato su Acri In Rete, nel quale viene esternata la preoccupazione circa il progressivo spostamento dei servizi del Poliambulatorio di Via Julia presso l’ospedale ...
Leggi tutto