NEWS Letto 2400  |    Stampa articolo

Motori e bellezze. Acri in rosso Ferrari

Foto © Acri In Rete
Redazione
Ora tutti si augurano che quella che è stata una veloce ma apprezzata apparizione, possa diventare un evento permanente.
Per la prima volta una ventina di Ferrari sono state ospiti dell’Associazione Freedom, che da cinque anni si occupa di eventi culturali di nicchia, capaci di attirare numerose persone provenienti anche da ogni angolo della regione. Come domenica 1 luglio.
Le “rosse” ma anche qualche “gialla” hanno sfilato per le vie principali della città poi hanno ricevuto la benedizione di Padre Francesco, superiore del Convento dei Cappuccini, per poi terminare il giro in località Serra di Buda, sede dell’Associazione Freedom.
Qui, gli ospiti, circa cento, hanno degustato prodotti tipici locali nel mentre assistevano al Gran Premio di Formula 1 svoltosi in Austria, tifando, naturalmente, Ferrari.
Le auto, dalla Mondial alla 488 di recente costruzione, appartengono ai soci della Scuderia Ferrari Club di Cosenza. Erano presenti anche altri Club Ferrari provenienti da tutta la Calabria.
L’evento era riservato solo ai soci delle Scuderie e si è reso possibile grazie ai numerosi partners che, ogni qualvolta vengono chiamati in causa, danno un valido supporto alla Freedom che, per l’occasione, ha fatto da guida turistica facendo ammirare alcune delle bellezze storiche e naturali della città e di contro i cittadini hanno potuto vedere da vicino le Super Car.
Ai partecipanti è stata donata una targa in vetro rappresentante una fiammante Ferrari.
La Freedom, di cui alcuni soci fanno parte della Scuderia Ferrari Club Cosenza, ha manifestato la volontà di organizzare un evento aperto a tutti e magari farlo diventare un appuntamento fisso al fine che Acri possa diventare una delle tappe regionali e perché no anche nazionali e nello stesso tempo ci tiene a sottolineare che tutti gli eventi sono autofinanziati.




















PUBBLICATO 11/07/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1531  
Taglio irregolare su lotto boschivo incendiato: 9 denunce, sequestrata l’area
Nove persone denunciate a vario titolo e un bosco di 30 ettari posto sotto sequestro. E’quanto emerso da una attività di controllo dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acri
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 718  
La buona scuola. L'IC Padula comparirà nel calendario 2019 dei VV.FF.
L’I.C. “Padula” premiato al Concorso Nazionale del Ministero degli Interni L’opera dello studente Luigi Iorio, sarà inserita nel Calendario Nazionale dei Vigili del Fuoco 2019.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 892  
Turismo e sostenibilità. La ciclovia calabrese attraverserà anche il comune di Acri
Il Piano Regionale dei Trasporti, prevede anche lo sviluppo della ciclabilità nell’ambito dell’azione 2, per le aree urbane, dell’azione 3, per lo sviluppo dei servizi di trasporto alla scala region ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 886  
CNA, il successo è una conseguenza
La CNA di Acri in occasione del primo anniversario della canonizzazione del Santo Angelo, ha organizzato la seconda edizione di “IL GUSTO E L’ARTE ACRESE”. La manifestazione, che quest’anno ha avut ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 808  
Acri perde un pezzo di storia: scompare il poeta Ginese
E’ venuto a mancare nella notte tra lunedi e martedi scorso, all’età di 91 anni, il poeta acrese Luigi Ginese. Ginese era nato ad Acri nella contrada Gioia, ex funzionario postale da anni in pension ...
Leggi tutto