POLITICA Letto 2233  |    Stampa articolo

Approvato il bilancio di previsione. Passa con i soli voti della maggioranza

Foto © Acri In Rete
Rosanna Caravetta
In un clima abbastanza disteso, in cui l'ha fatta da padrone un confronto moderato tra maggioranza e opposizione, si è consumato il consiglio comunale convocato per ieri mattina e protrattosi per circa 10 ore.
All'ordine del giorno la discussione e l'approvazione del bilancio di previsione 2018 unitamente a tutti gli altri atti satelliti al documento contabile tra cui il Dup e il programma dei lavori pubblici relativo al triennio 2018/2020.
A relazionare è stato l'assessore al bilancio del Municipio Natale Viteritti.
Un previsionale, è stato ribadito dai banchi della maggioranza , che nonostante i vincoli imposti dal Ministero essendo il comune  di Acri in dissesto finanziario, rispecchia integralmente quello che è l'indirizzo politico dell'esecutivo Capalbo.
Acri ha ribadito  il consigliere  di maggioranza Cairo "cambia vento e lo sta facendo in tantissimi settori dalla sanità all'ambiente, dai lavori pubblici ai servizi sociali.
Stiamo portando avanti una forte  politica del cambiamento
". Di tutt'altro parere i sei consiglieri di minoranza che hanno invece espresso voto contrario al bilancio, solo Turano si è astenuto.
Tra le accuse mosse alla squadra di Pino Capalbo quella di essersi chiusi a riccio.
"È meglio un no partecipato - ha incalzato il consigliere Bonacci - che un si nascosto che crea solo danni politici.
Siete lontano dalla gente
- l'accusa di Bonacci - per cui è necessaria una sterzata verso un maggiore coinvolgimento di tutti".
In apertura dei lavori del civico consesso si è proceduto anche alla votazione da parte dei sei consiglieri di minoranza dei componenti da eleggere in alcuni enti culturali del territorio.
Per il Maca le opposizioni hanno scelto Lucia Paese, per il Museo della Civiltà Contadina Carla De Vincenti, per il Museo Risorgimentale Domenica De Rosa, ed infine per la biblioteca Giuseppe Garofalo.

PUBBLICATO 03/08/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 3981  
Non ce l’ha fatta l’uomo ustionatosi
Mario T., l’uomo di 52 anni, celibe, che nella giornata di lunedì era rimasto vittima di gravi ustioni, mentre era intento ad accendere il caminetto, è deceduto stamattina al Centro grandi ustionati ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1929  
Ho incontrato un uomo
Ho avuto la fortuna di conoscerlo più di trent’anni fa, erano altri tempi niente a che vedere con gli attuali. Non perché mancassero i problemi, ma perché si affrontavano in maniera diversa, grazie ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 839  
Il Valzer della Poltrona
Dopo il “Ballo del Qua Qua”, il “Cha Cha Cha della segretaria”, “ la Mazurka di periferia”, avevamo pensato di averle viste (e sentite) un po’ tutte; lo abbiamo pensato ma,ahinoi, sbagliavamo.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 674  
Funghi e dispersi
Funghi e dispersi, un binomio, purtroppo, frequente. Le cronache di questi giorni ci raccontano di numerosi...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1568  
A proposito di Ecodistretto...
In data odierna si è tenuta presso il teatro Rendano la riunione ato Cosenza per discutere in merito alla allocazione del sito dell'ecodistretto.
Leggi tutto