SPORT Letto 1508  |    Stampa articolo

Fc Calcio Acri, quattro nuovi arrivi

Foto © Acri In Rete
Redazione
Domenica di lavoro per il team rossonero di mister Pietro Delogu che continua la preparazione in vista della prima di prima ufficiale che dovrebbe essere per prossima domenica.
L´allenatore alla seconda settimana di lavoro impronterà, sul manto erboso del Pasquale Catrovillari, la preparazione sulla corsa e sugli schemi.
Un gruppo nuovo di giocatori, guidati dal capitano Perri desiderosi di regalare ai tifosi acresi un campionato tranquillo e che vedrà al suo via squadre blasonate come il Corigliano, Olympic Rossanese e Isola Capo Rizzuto, con la prima accreditata della vittoria finale.
Inizia con un mese di ritardo il calciomercato della squadra rossonera, nella giornata di ieri il commissarrio Molinari ha ufficializzato alcune pedine.
Per la difesa arriva Adriano Petullo, classe ’93, di Cittiglio (Varese), lo scorso anno a Venosa e con trascorsi in Eccellenza e Serie D fra Lecco, Orlandina, Aqui Calcio, Verbania e Gallaratese. Ritorna in Calabria dopo un’esperienza con la maglia del Praia, in Promozione nel 2013.
Per Petullo anche una parentesi nella Serie B lituana con la maglia con l’FK Tauras.
Paolino D’Amico, palermitano, classe ’96, è il primo rinforzo per le fasce. Nella passata stagione era Domodossola con la maglia della Juventus Domo.
Per D’Amico anche due stagioni in serie D con la maglia della Due Torri dove ha collezionato 43 presenze.
Infine arriva anche il calabrese Antonio Scalese, centrocampo offensivo classe ‘90, che lo scorso anno ha vestito la maglia dell’Olympic Rossanese.
In carriera ha all’attivo diverse stagioni nell’ Eccellenza calabrese, con le maglie di Cutro, Cotronei, Sambiase, e anche Pro Galatina. Scalese ha giocato per quattro stagioni anche con la Vigor Lamezia, tra serie C2 e D.
Certamente la squadra acrese incontrerà delle difficoltà, visto il ritardo di preparazione ma sarà importante non perdere di visto l'obiettivo che ci si è prefissati, quello di non perdere la categoria e magari tesserare anche qualche altro calciatore con più esperienza che possa regalare alla squadra quella tranquillità per affrontare al meglio questo nuovo campionato.
E' di oggi la firma di Ferraro Gianmarie, acrese doc, che ritorna a vestire la maglia rossonera dopo qualche stagione in cui ha militato nel campionato di Promozione con le maglie di Olympic Acri e Sofiota.
Per oggi, invece, la lega presso la propria sede di Catanzaro alzerà il velo sulla prossima stagione di Eccellenza Calabrese con la consueta cerimonia di presentazione.

PUBBLICATO 03/09/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 838  
Terremoti e sicurezza. Il comune alle prese con la vulnerabilità sismica degli edifici pubblici
Considerata la pericolosità del territorio e gli edifici pubblici datati, meglio prevenire. Sicchè anche il Comune di Acri, su indicazione del Ministero della Pubblica Istruzione, è impegnato a veri ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1290  
La terza volta
La serata è fredda, del resto è in linea con le temperature della nostra città, ammantata di neve da una settimana. Entrare in un ambiente caldo e accogliente, come quello che offre la Caffetteria “ ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2166  
Ricordando il dott. Angelo Elia
Angelo era uno di noi, un ragazzo con cui nel 1958 abbiamo frequentato la terza Media nel nuovo edificio scolastico di Cappuccini, inaugurato proprio in quello stesso anno.
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2372  
Dissesto economico-politico e sociale ad Acri
L’attuale sindaco avvocato Pino Capalbo e la giunta comunale sono stati eletti nelle consultazioni amministrative dell’11 giugno e successivamente proclamati dall’ufficio centrale in data 27 giugno ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 771  
Scuola. Circa duecento studenti alle prese con l'iscrizione alle superiori. Ecco le proposte
E’ partita la corsa per l’iscrizione alle scuole superiori, che si concluderà a fine gennaio. Saranno circa duecento gli studenti acresi interessati, provenienti dalle scuole medie inferiori di Acri ...
Leggi tutto