COMUNICATO STAMPA Letto 2097  |    Stampa articolo

L'ultima edizione del romanzo sulla sanita' acrese

Foto © Acri In Rete
CGIL - RSU Acri
Romanzo: Alle origini delle moderne letterature europee, ampio scritto in lingua volgare, dapprima in versi poi anche in prosa, che narra avventure eroiche in margine alla storia o di pura invenzione (fonte treccani).
Solo la fervida fantasia di un narratore o di uno "chansonnier" poteva concepire una siffatta “realtà virtuale”.
Si, perché tale è la versione fornita alla stampa un paio di giorni fa e su questa testata online sulla realtà del nostro Ospedale cittadino.
Credo che pochi saranno gli sprovveduti che prenderanno per buone tali fantasie, in quanto la cittadinanza (vedasi anche comunicato Attivisti Acresi) ormai da tempo ben conosce fatti e personaggi della nostra realtà sanitaria. 
Fin troppo facile è calunniare gratuitamente, alludendo all’attaccamento a presunte “poltrone” che alla realtà dei fatti sono occupate da ben altri soggetti rispetto ai promotori di un dibattito su una situazione ormai diventata insostenibile. 
D'altronde  nella nostra comunità ognuno conosce vicende e storie personali di ogni singolo cittadino.
Tornando al tema dei romanzieri di cui sopra, la loro eccellenza è presto rivelata dalle fantasiose, auto-attribuite, paternità di presunti brillanti risultati nei fatti mai conseguiti.
Peraltro, non si vuole ulteriormente alimentare una polemica che, in questa sede, rischierebbe di divenire sterile…
Pertanto, avendo piena consapevolezza che il popolo acrese non è stolto e credulone, nè tantomeno cieco davanti alla realtà, si rimanda ai cittadini "l’ardua sentenza"!

PUBBLICATO 03/10/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1088  
Morte Toscano. Condannato il Comune. Risarcimenti per due milioni
La vicenda risale al 2004, quando Luigi Toscano, trentenne, muore a seguito di un incidente sul lavoro al di fuori dello stadio comunale di via Seggio, oggetto di lavori appaltati dal Comune....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5083  
Robur vicit?
Chi, nella propria araldica, ha il riferimento al termine ‘forza’ prova ad attribuirsi la legittimità della supponenza. Ci sarà riuscito? La previsione - fatta mesi addietro - che ad Ac ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 713  
Politica. Quegli screzi tra maggioranza e opposizione che non interessano a nessuno.
Scriviamolo subito. A noi, intesi come singoli esponenti di una comunità, non interessa nulla di cosa si occupano, fuori da palazzo Gencarelli, i diciassette consiglieri comunali....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1649  
Soddisfazioni
Sono giornate queste di grande fermento nella politica locale. Cambiano gli assetti nella maggioranza che guida il Comune. Nella stessa infatti si registrano movimenti sia in uscita che in entrata. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1520  
Consapevolezza del proprio ruolo e funzioni
Il consigliere Emilio Turano convinto che per sentirsi coscientemente apposto con i propri elettori piuttosto che con l’intera Città di Acri; che per risolvere problemi che vengono da lontano, che s ...
Leggi tutto