NEWS Letto 3193  |    Stampa articolo

Sequestrati impianto e area di 70 mila mq abusiva, denunciato proprietario

Foto © Acri In Rete
Redazione
I carabinieri forestali di Acri e Montalto Uffugo hanno sequestrato, in località “Macchia Tavola-Fiume Crati” di Bisignano, un impianto di lavorazione inerti e produzione calcestruzzo privo delle autorizzazioni previste per le emissioni in atmosfera.
Il provvedimento di sequestro ha riguardato anche un’area di 70 mila metri quadrati in cui era stato realizzato un cantiere per il prelievo di inerti.
I militari hanno accertato che il cantiere era esteso abusivamente su una vasta superficie di area demaniale nei pressi del fiume Crati, dove è stato accertato il prelievo furtivo di materiale litoide.
I militari hanno scoperto, inoltre, all’interno del cantiere un’area di duemila metri quadri adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi e non.
Il proprietario dell’impianto è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di invasione di terreni pubblici dello Stato, furto di materiale litoide, discarica abusiva e violazione della normativa sulla qualità dell’aria.

fonte calabrianews24.it

PUBBLICATO 04/10/2018





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 169  
Buona Pasqua
La proprietà, la direzione e la redazione di Acri in rete augurano a tutti voi una serena Pasqua
Leggi tutto

VIAGGI  |  LETTO 551  
Una gita a….Spezzano Sila
Con l’arrivo delle belle giornate ritorna la possibilità e la voglia di effettuare escursioni e gite...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 645  
Fc Calcio Acri, abbiamo sbagliato a concedere fiducia
Rimaniamo amareggiati della decisione improvvisa dei calciatori di rinunciare ad allenarsi in un momento....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1134  
Europee, ecco liste e candidati per la circoscrizione Sud
Sono state presentate le liste elettorali per le elezioni all’Europarlamento del prossimo 26 maggio....
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 473  
Picitti stories, tempo presente
Teatro, comunità e desiderio di esplorare il territorio attraverso nuove forme di linguaggio artistico...
Leggi tutto