SPORT Letto 361  |    Stampa articolo

Eccellenza. Cutro - Fc Calcio Acri 0 - 0

Foto © Acri In Rete
Francesco Spina
Cutro: Sestito 6, Mercurio 6, Le Rose 6, Sansalone 6(22’ st Prestinice 6 ), Paonessa 6, Caterina 5,5, De Luca 6, Percopo 6,5, Nunez 5,5( 22’ Aracri 5,5), Liperoti 6( 40’st Sinopoli sv ), Saadi 5,5. In panchina: Colacino, Frijio, Formisano, Rocco, Guerini, Amelio. Allenatore Vanzetto 6.

Acri: Agliuzza 6, Calomino 6, D’Amico 6, Ferraro 6,5, Martinez 6,5, Perna 6,5 ( 40’st Milordo sv), Perri 6,5, Rose 6, Scalese 6,5( 43’ st Algieri sv), Sylla 6, Meta 6,5. In panchina: Gencarelli, Spezzano, Conforti, Falcone, Mauro, Turco, Riccardi. Allenatore Andreoli 6,5.

Arbitro: Spasari di Soverato ( assistenti: Pellico di Cosenza e Bullotta di Catanzaro).
Note: Ammoniti: Paonessa (C), De Luca ( C), Percopo ( C). Espulso: D’Amico ( A). Recuperi: 1’ pt, 4’ st. Spettatori: 100 circa.

Cutro – Non riesce ancora ad ottenere la prima vittoria in campionato la squadra del presidente Torchiaro.
Nel giorno in cui sulla panchina dei rossoneri si rivede Andreoli, allenatore dell’ultima promozione in serie D, che nei giorni scorsi è subentrato a Delogu, l’Acri non va oltre lo zero a zero.
Un pareggio che comunque conferma il trend positivo della squadra che ha iniziato questo campionato in piena emergenza, e con tanti under:il punto conquistato a Cutro rappresenta il terzo risultato utile consecutivo.
Manca, però, la gioia di una vittoria. Tornando alla cronaca della partita, da segnalare il forte vento che ha soffiato su Cutro durante tutti i novanta minuti, e che ha condizionato in alcuni momenti il gioco delle due squadre.
La paura di non perdere ha fatto il resto ed i due portieri hanno sostanzialmente svolto ordinaria amministrazione.
Nel primo tempo il Cutro si è mostrato maggiormente propositivo ma dall’altra parte la difesa dei rossoneri ha tenuto bene.
Acri pungente sulle ripartenza soprattutto con la propulsione sulla destra di D’Amico.
Buon primo tempo anche per Scalese, Perna, Ferraro e Meta, quest’ultimo a lottare in avanti su ogni pallone.
Per i padroni di casa l’occasione migliore arrivata con un tiro dal limite di Percopo, controllato però da Agliuzza.
Nel secondo tempo il copione non cambia: Acri che però cala vistosamente a livello fisico soprattutto nel finale.
Il Cutro è poca cosa in attacco, lo dimostra il non poco invidiabile primato di peggior attacco del campionato, con soli due centri.
Per i rossoneri che hanno concluso la gara in inferiorità numerica (espulso D’Amico al 33′) , il rammarico di non aver saputo sfruttare due palle gol con Meta e Scalese.

PUBBLICATO 29/10/2018





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 285  
Meetup Acri in movimento. Nulla di fatto per le scuole, solo vecchi rancori della politica
La grande partecipazione alla Tavola Rotonda organizzata dal Meetup “ACRI IN MOVIMENTO” al Palazzo Falcone, per discutere del problema che interessa l’indirizzo “Alberghiero” dell’IPSIA-ITI di Acr
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 664  
Scuola. I disagi dell'alberghiero e la difesa del liceo classico
Un istituto alberghiero senza fornelli e laboratori non ha motivo di esistere. Giusto. Tutto parte da qui. A distanza di tre mesi dall’inizio scolastico, scoppia la grana all’istituto alberghiero, ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 547  
Cresciamo insieme: studenti del Liceo Classico e dell'Istituto Alberghiero uniti
Spettacolo quantomeno indecente ed indecoroso quello a cui hanno assistito, Venerdì 16 Novembre, gli studenti del Liceo Classico e quelli dell’Istituto Alberghiero accorsi numerosi all’incontro orga ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 708  
Le Pera e Lorelli (FI), No tassativo al possibile trasferimento dell’Istituto Alberghiero nella sede storica del Liceo Classico V. Julia
In merito alle ultime notizie apparse sul web che parlano di un possibile trasferimento dell’Istituto Alberghiero nella sede storica del Liceo Classico “V. Julia”, da qualche anno riconsegnato ai pr ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 285  
Meetup Acri In Movimento, Alberi per il futuro
Il MEETUP “ACRI IN MOVIMENTO” dopo la bellissima esperienza dello scorso anno ha deciso di aderire anche quest’anno alla manifestazione “ALBERI PER IL FUTURO”, iniziativa per celebrare La Giornata N ...
Leggi tutto