COMUNICATO STAMPA Letto 4316  |    Stampa articolo

Sulla strada provinciale 234, nel territorio di Luzzi, approvata l'installazione di autovelox

Foto © Acri In Rete
Redazione
Approvata l'installazione e l'utilizzo di apparecchiature fisse di controllo remoto del traffico finalizzate al rilevamento a distanza delle violazioni ai sensi dell'art. 142 CdS - lungo il tratto stradale SP 234 Riva Destra Crati in località Foresta/Gidora del Comune di Luzzi, al Km 14+000, in entrambi i sensi di marcia.
A seguito dell'incessante lavoro portato avanti dai Giovani Democratici di Luzzi, nella persona del Coordinatore Provinciale Mattia Lupinacci, di concerto con il Sindaco del Comune di Luzzi Umberto Federico, la Prefettura di Cosenza con l'emissione del Decreto Prefettizio N. 81048 del 22/10/2018, approva finalmente l'installazione dell'autovelox lungo la strada SP 234.
Le numerose richieste di installazione dell'autovelox da parte parte dei Giovani Democratici e del Comune di Luzzi sono state effettuate subito dopo i molteplici sopralluoghi avvenuti di concerto con i tecnici della Provincia di Cosenza con a capo il Dirigente del Settore Viabilità Ing. Claudio Le Piane, a partire dal mese di Gennaio 2018, durante i quali si è potuto constatare la criticità della situazione vista anche la presenza di numerose abitazione e attività commerciali lungo il tratto stradale e la necessità di intervenire con urgenza.
Successivamente alla richiesta della Provincia, la Polizia Stradale ha eseguito le verifiche necessarie dettate dal Codice della Strada, dai dati di incidentalità in loro possesso e dalla documentazione integrativa emessa dalla Provincia con nota Prot. 35704 del 27/07/2018.
La Provincia, a seguito dell'iter autorizzativo della Prefettura, ha finalmente in carico la pubblicazione del bando di gara per l'installazione di una postazione fissa sul tratto della SP 234.

PUBBLICATO 02/12/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1081  
Morte Toscano. Condannato il Comune. Risarcimenti per due milioni
La vicenda risale al 2004, quando Luigi Toscano, trentenne, muore a seguito di un incidente sul lavoro al di fuori dello stadio comunale di via Seggio, oggetto di lavori appaltati dal Comune....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5080  
Robur vicit?
Chi, nella propria araldica, ha il riferimento al termine ‘forza’ prova ad attribuirsi la legittimità della supponenza. Ci sarà riuscito? La previsione - fatta mesi addietro - che ad Ac ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 710  
Politica. Quegli screzi tra maggioranza e opposizione che non interessano a nessuno.
Scriviamolo subito. A noi, intesi come singoli esponenti di una comunità, non interessa nulla di cosa si occupano, fuori da palazzo Gencarelli, i diciassette consiglieri comunali....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1648  
Soddisfazioni
Sono giornate queste di grande fermento nella politica locale. Cambiano gli assetti nella maggioranza che guida il Comune. Nella stessa infatti si registrano movimenti sia in uscita che in entrata. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1520  
Consapevolezza del proprio ruolo e funzioni
Il consigliere Emilio Turano convinto che per sentirsi coscientemente apposto con i propri elettori piuttosto che con l’intera Città di Acri; che per risolvere problemi che vengono da lontano, che s ...
Leggi tutto