NEWS Letto 1998  |    Stampa articolo

Ambiente e sicurezza. Sequestrati due depuratori a Bisignano

Foto © Acri In Rete
Redazione
I carabinieri forestali di Acri hanno sequestrato due depuratori comunali a Bisignano.
Gli impianti, collocati nelle località Macchia Tavola e Macchia dei Monaci, secondo quanto é emerso dagli accertamenti effettuati dai militari su delega della Procura della Repubblica di Cosenza, sono risultati in stato di fatiscenza e di abbandono.
In particolare, i depuratori non erano funzionanti e le vasche sono risultate in stato di completo abbandono.
Dagli stessi accertamenti, inoltre, é emerso che le acque reflue urbane confluenti verso i due impianti non subivano alcun trattamento depurativo e, per quanto riguarda l'impianto di Macchia dei Monaci, venivano scaricate direttamente nell'adiacente fiume Crati.
Le acque reflue provenienti dalla rete fognaria dell'impianto di Macchia Tavola confluivano all'interno di un pozzetto e, anziché passare attraverso le vasche di depurazione, venivano scaricate, attraverso un by-pass, direttamente nel suolo, nei pressi dell'argine del fiume Crati.
Tutto questo a pochi chilometri da noi e nel fiume Crati che, come risaputo, sfocia nel mar Ionio.

PUBBLICATO 21/03/2019





Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 1750  
Focus. Video intervista al sindaco Capalbo
Lo scorso 3 gennaio abbiamo trasmesso in diretta sulla nostra pagina Facebook la puntata speciale di Focus con ospite il sindaco Capalbo. In oltre un'ora il primo cittadino ha risposto alle nostre d ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2662  
Nominati i presidenti di seggio
Sono stati nominati dalla Corte d'Appello di Catanzaro, in riferimento alle elezioni regionali, i Presidenti di Seggio per la tornata elettorale. Si voterà nella sola giornata di domenica 26 Gennai ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 636  
Poeti in erba: quando la poesia diventa denuncia
Maggio 2013, a una manciata di chilometri da Acri, una giornata come tante , una ragazza come tante: Fabiana Luzzi uccisa dal suo fidanzatino che, dopo averla colpita con venti coltellate, le ha dat ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1497  
Alla ricerca del 'consenso perduto'
I lavori della commissione elettorale, convocata per le ore 9,00 di stamane e tenutasi invece, in violazione del regolamento consiliare ed in spregio alle più elementari regole di educazione istituz ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 564  
Calcio. Luca Petrone non è più dg del Cosenza Calcio
Il Cosenza Calcio comunica che, dopo la scadenza del 31 dicembre scorso, non è stato rinnovato il contratto a Luca Petrone, acrese, da qualche mese dg della società bruzia. Il rapporto di lavoro, qu ...
Leggi tutto