NEWS Letto 2856  |    Stampa articolo

Smaltimento irregolare dei rifiuti. Denunce e multe per i trasgressori

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Quella che pubblichiamo è l’ennesima denuncia elevata dalle forze dell’ordine, in particolare dai Carabinieri Forestali, nei confronti di chi smaltisce rifiuti in terreni nudi. Oramai è una vera e propria lotta contro chi non rispetta le regole e l’ambiente. I trasgressori sono tanti. Si tratta di rifiuti di ogni genere, soprattutto ingombranti e derivanti da demolizione edile. Senza scrupolo vengono abbandonati in ogni area del territorio, naturalmente quelle periferiche sono quelle preferite soprattutto durante le ore notturne. Chi viene colto in flagranza di reato è denunciato alla Procura della Repubblica per un reato di tipo penale. Il Comune, assessorato all’ambiente, diretto da Rossella Iaquinta, ha intenzione, oramai, di avviare una vera e propria task force contro chi abbandona rifiuti di ogni genere inquinando l’ambiente e le falde idriche sotterranee e mettendo a serio rischio l’incolumità di tutti noi. La tempestiva opera di bonifica, effettuata dal Comune, spesso risulta vana perché già dopo poche ore la stessa area è invasa da rifiuti. Dal Comune fanno sapere che i controlli, da parte di tutte le forze dell’ordine, aumenteranno in attesa dell’installazione di telecamere. Si ricorda che per i rifiuti ingombranti (televisori, divani, materassi, reti, ecc) si può contattare la ditta Ecoross che, previa prenotazione, effettua il ritiro a domicilio gratuitamente. Per lo smaltimento dell’amianto, invece, ci si può rivolgere all’apposito sportello, all’interno del Comune, per le modalità di rimozione e smaltimento.

PUBBLICATO 09/04/2019





Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 584  
Focus. Questione rifiuti, video intervista all'assessore Iaquinta
Sarà emergenza o la regione troverà soluzioni? Quale la posizione del comune? Servono nuovi impianti ma dove farli? In caso contrario cosa potrebbe succedere?
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 662  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1952  
Lettera ai genitori
Cari genitori, dal prossimo gennaio sarete chiamati a scegliere la scuola che dovrà frequentare vostro figlio. Si tratta di una decisione importante che non può essere presa d’impeto, tanto più che ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 334  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 279  
La Mezzogiorno Foundation fa tappa al Liceo “Julia”
Si è tenuta presso il Liceo “Julia” la seconda tappa del Mezzogiorno Energy Day #restartsud....
Leggi tutto