NEWS Letto 1854  |    Stampa articolo

La terra trema. Ecco perchè

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Altre due scosse con epicentro sempre Santa Sofia d'Epiro. Quelle di oggi, alle 20,03 e 20,17, hanno magnitudo 2,6 e 2,7 (l'altra volta 2,2) ovvero del 4° grado della scala Mercalli. Nella foto la cartina delle faglie, strutture che si trovano all'interno della terra, dalle quali si libera energia sotto forma di onde sismiche. Probabilmente le due faglie causa delle scosse di questi giorni sono le 1854 e 1870. I terremoti sono fenomeni naturali che non si possono prevedere., occorre conviverci e stare molto calmi perché non è escluso che nelle prossime ore se ne possano verificare altre di uguale, minore o maggiore intensità.

PUBBLICATO 17/04/2019





Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 1099  
Focus. Video intervista a Corrado Formigli
Scrittore ma sopratutto giornalista, attualmente conduttore di Piazza Pulita su La7, premiato nella sezione giornalismo al Premio Padula, con Formigli abbiamo toccato diversi aspetti, tra cui Salvin ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3629  
Ripresi i furti nelle abitazioni. Le zone colpite e le precauzioni
Alcuni, fortunatamente, non andati in porto altri, invece, hanno fruttato. Una serie di “colpi” all’interno di abitazioni messi a segno nella giornata di ieri, giovedì, nel cuore del centro urbano
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1034  
Colle Dogna. Quattro mila anni di presenze umane
Seimila reperti rappresentano quattromila anni di presenze umane nel sito di Colle Dogna. La conferma arriva nel corso di un’iniziativa nell’ambito della dodicesima edizione del Premio letterario na ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1774  
Morte Fusaro. Tante cose da chiarire, ricorreremo in Appello
Spett.le Redazione di Acri In Rete, la recente pubblicazione sulla testata online del “Comunicato Stampa” relativo all’assoluzione da parte di un giudice del Tribunale di Novara del cardiochirurgo E ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1396  
Sindacato carabinieri. Lello Esposito segretario regionale dell’Unarma
Gli acresi continuano a farsi apprezzare ed a ricevere gratificazioni in ogni campo. Oggi è il caso di Raffaele Esposito (nella foto), per gli amici Lello, 53 anni, acrese doc in forza al Comando ...
Leggi tutto