SPORT Letto 1023  |    Stampa articolo

Ultima giornata Eccellenza. L’Acri al play out contro il Soriano

Foto © Acri In Rete
Redazione
Ultima giornata di campionato e verdetti finali. Corigliano vincitrice, unico play off sarà Reggiomed/Rossanese, i play out saranno Sersale/Cutro e Soriano/Acri.
I nostri pronostici della vigilia sono stati rispettati; l’Isola batte la Paolana e si salva, così come il Gallico che pareggia, il Cutro acciuffa il play out battendo il Cotronei.
Anche i rossoneri acresi disputeranno il play out in programma domenica prossima alle 16.
Ricordiamo che si tratta di una gara unica e se alla fine dei 120 minuti, 90 regolamentari e 30 di supplementari, il risultato dovesse essere in parità, retrocederebbe la formazione peggio classificata durante la regular session. Ciò vuol dire che, così come contro il Sersale, anche contro il Soriano l’Acri non ha altra scelta; vincere per restare in Eccellenza. Intanto la tifoseria, la dirigenza, i giocatori e lo staff tecnico si godono la vittoria, insperata per come si erano messe le cose, sul Sersale giunta a pochi secondi dalla fine grazie ad uno dei giocatori più quotati, il difensore Ferrraro.
La formazione di Andreoli ha rischiato grosso, prima subendo un rigore, sbagliato, e poi due espulsioni nella prima mezz’ora (sulla seconda gravissima ingenuità del pur esperto Marano).
Il Sersale, incredibilmente, non è riuscito ad incidere con due uomini in più e l’Acri, spinta da mille tifosi, ha ottenuto la vittoria sul filo di lana.
Sembrava una gara stregata con la terna arbitrale in giornata storta, errori, ingenuità, occasioni sprecate ma alla fine, Bellanza, reattivo su alcune occasioni ospiti, abbastanza rinunciatari, e Ferraro mandano l’Acri allo spareggio dove mancheranno ben tre giocatori, Servidio, Perna e Marano, squalificati, nella gara più difficile e più importante della stagione.
Del play out scriveremo nei prossimi giorni in questa sede ci limitiamo a ribadire che l’Acri, guidato da quel Andreoli che la portò in D nella stagione 2010/2011, ha tutte le carte in regola per restare in Eccellenza. Risultati;
Acri/Sersale 1-0,
Reggiomed/Bovalinese 4-2,
Siderno/Soriano 2-4,
Cutro/Cotronei 1-0,
Gallico/Corigliano 1-1,
Isola/Paola 5/3,
Scalea/Trebisacce 3-3.

Classifica finale; Corigliano 76, Reggiomed 68, Olimpic Ross. 62, Bocale 44, Cotronei 40, Bovalino, Trebisacce 38, Scalea, Paola, Isola 37, Gallico 36, Sersale 35, Soriano 34, Acri, Cutro 28, Siderno 14

PUBBLICATO 28/04/2019





Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 73  
Focus. Il 1° compleanno dell'ambulatorio oncologico
Oltre mille prestazioni in dodici mesi, l'importanza di un servizio come questo sul territorio, il futuro, le aspettative e le patologie più frequenti.
Leggi tutto

VIAGGI  |  LETTO 620  
Una gita a… Bisignano
Conta 10mila abitanti, dista da Acri 13 km, si trova a 350 metri sul livello del mare sulle ultime propaggini collinose della Sila greca, a dominio della valle del Crati.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 544  
Prima Nazionale per Dalila Cozzolino nello spettacolo The Speaking Machine
Siamo in un futuro incerto: giorni in cui non sembreremo umani, ma ancora sapremo come essere tristi. Una donna lavora come macchina parlante, un cane umano dà piacere e un padrone di casa attende u ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 537  
Comune. Convenzione con Calabria Verde per la difesa del suolo
Il protocollo d’intesa, firmato da Comune e Calabria Verde, prevede la programmazione...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 807  
Ospedale Paola. Importanti interventi al reparto di cardiologia diretto dall’acrese Manes
Ancora importanti interventi all’ospedale di Paola, reparto di cardiologia diretto dall’acrese Maria Teresa Manes....
Leggi tutto