NEWS Letto 1923  |    Stampa articolo

Elezioni universitarie studentesche. Lorelli candidato nel distretto Liguria-Lombardia-Piemonte

Foto © Acri In Rete
Redazione
Paolo Lorelli, 20 anni, studente della facoltà di giurisprudenza presso l’Università degli Studi Milano-Bicocca è candidato al consiglio nazionale degli studenti universitari nel distretto Liguria-Piemonte-Lombardia. Lorelli si è diplomato al liceo scientifico “Julia” dove ha ricoperto il ruolo di rappresentante di classe, quello di istituto e quello in seno alla consulta provinciale degli studenti.
È candidato nella lista “Azione Universitaria - Lega Universitaria - Studenti per le Libertà”.
Il programma che intendiamo attuare, ci dice, ha come obbiettivi primari la meritocrazia, la lotta all’innalzamento delle tasse, il potenziamento delle strutture universitarie nel mondo del lavoro, il potenziamento della ricerca universitaria, l’edilizia universitaria ed il caro prezzi degli affitti per gli studenti fuorisede.
Nel nostro documento programmatico analizziamo macro aree come quella del diritto studio e affrontiamo le problematiche inerenti le borse di studio ed in particolare il grave problema degli idonei non beneficiari, l’acquisizione dei libri di testo da parte delle Università che potranno fornirle ai propri studenti in versione pdf e l’accesso alle Università proponendo, per i corsi a numero chiuso, un modello differente che pone una soglia di sbarramento in base al numero dei crediti raggiunti per proseguire il percorso accademico, come già attuato in diverse Università europee.
Intendiamo promuovere maggior attività pratica e maggiori contatti con le aziende e gli enti, al fine di favorire lo studente nel percorso post universitario interfacciandolo con le varie realtà lavorative e imprenditoriali.
Ringrazio la redazione di Acrinrete per l’interesse destato nei miei confronti.
La scelta di candidarmi scaturisce dal forte senso di responsabilità nei confronti della comunità studentesca alla quale non ho mai sottratto il mio impegno in questi anni. La tornata elettorale rappresenta l’elezione più ostica e impegnativa del comparto studentesco.
L’appello che rivolgo a tutti i miei conterranei che studiano nel mio distretto è quello di affidarsi ad una persona che da sempre lotta per far garantire il diritto allo studio e non si è mai tirata indietro difronte a nulla, rappresentando la voce degli studenti in tutte le sedi.
Questa del 14 e 15 Maggio è una battaglia che possiamo vincere soltanto insieme, credendoci tutti fino in fondo
.”

PUBBLICATO 02/05/2019





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 732  
Trofeo Sant'Angelo, vince la coppia Oriolo-Palermo
Buona cornice di pubblico, apprezzamenti oltre le aspettative e tanto entusiasmo per la III edizione del Trofeo di Sant’Angelo, gara regionale a coppie, organizzata dal Gruppo bocciofilo Città di Ac ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 528  
Il punto sulla Promozione. L’Acri battuto dal Sant’Agata, Belvedere al comando
Ottava giornata con ben quattro vittorie esterne. Ancora imbattute Belvedere e Praia...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1497  
Ospedale. Cataratte e non solo
Sebbene a corto di personale, il Beato Angelo riesce a dare importanti risposte. Nei giorni scorsi è stato effettuato un intervento di oculistica su una signora di cento anni.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2045  
Aggressione al funzionario del comune. La solidarietà dell’amministrazione comunale
Senza voler alimentare alcuna polemica, è nostro dovere informare la cittadinanza che nei confronti del dipendente comunale vittima dell’aggressione di un cittadino durante l’esercizio delle sue fun ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2219  
Comune. Aggressione a funzionario atto inqualificabile
È di qualche giorno fa la notizia, rimasta incomprensibilmente in sordina, di un gravissimo episodio, senza precedenti, verificatosi tra le mura della Casa municipale, precisamente nelle stanze dell ...
Leggi tutto