SPORT Letto 2779  |    Stampa articolo

Calcio Soriano/Acri 1-0. I rossoneri retrocedono in Promozione

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Cinque maggio 2019. Un giorno da dimenticare per tutta Acri calcistica ma soprattutto per Acri sportiva.
Dopo circa quindici anni, i rossoneri retrocedono in Promozione.
La formazione di Andreoli perde la finale play out a Soriano (gara unica sul campo della squadra meglio piazzata in campionato) e, quindi, retrocede in Promozione.
C’è da dire che anche in caso di parità la formazione acrese sarebbe ugualmente retrocessa perché penalizzata dalla peggiore classifica alla fine del campionato.
Il Soriano dell’ex Gallo va in gol a pochi minuti dalla fine del secondo tempo supplementare (il regolamento non prevedeva i rigori) e manda all’inferno i silani senza due pedine importanti come Marano e Perna.
Ora ci sarà da riflettere sulle cose non fatte o fatte male, su probabili acquisti errati, sull’avvio di stagione in netto ritardo, sui tanti punti persi per strada, sulle difficoltà economiche che hanno inciso sull’allestimento della rosa.
Sei erano i punti di distacco tra le due formazioni, Soriano 34, Acri 28 e, con un po’ più di attenzione, i rossoneri avrebbero potuto giocare il play out sul proprio campo.
I prossimi giorni ci diranno se il calcio acrese continuerà a sopravvivere, di certo non sarà facile smaltire la retrocessione, rifondare o rinforzare la società, allestire una rosa competitiva e ritornare nel massimo campionato dilettantistico calabrese.
Questa la formazione iniziale dell’Acri; Bellanza, Milordo, Brandi, Calomino, Ferraro, Perri, Mancino, Gradilone, Le Piane, Scalese, Kabangu.
Nel corso della gara sono entrati Provenzano, Servino e Falcone.

PUBBLICATO 05/05/2019





Ultime Notizie

VIAGGI  |  LETTO 590  
Una gita a… Bisignano
Conta 10mila abitanti, dista da Acri 13 km, si trova a 350 metri sul livello del mare sulle ultime propaggini collinose della Sila greca, a dominio della valle del Crati.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 539  
Prima Nazionale per Dalila Cozzolino nello spettacolo The Speaking Machine
Siamo in un futuro incerto: giorni in cui non sembreremo umani, ma ancora sapremo come essere tristi. Una donna lavora come macchina parlante, un cane umano dà piacere e un padrone di casa attende u ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 531  
Comune. Convenzione con Calabria Verde per la difesa del suolo
Il protocollo d’intesa, firmato da Comune e Calabria Verde, prevede la programmazione...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 801  
Ospedale Paola. Importanti interventi al reparto di cardiologia diretto dall’acrese Manes
Ancora importanti interventi all’ospedale di Paola, reparto di cardiologia diretto dall’acrese Maria Teresa Manes....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 548  
Zanzara Tigre. Il nostro territorio non è immune
Le zanzare uccidono ogni anno circa 800mila persone. Un problema, spesso, sottovalutato dagli Enti. Per far luce sul fenomeno l’Anid (Associazione Nazionale delle Imprese di Disinfestazione) ha orga ...
Leggi tutto