NEWS Letto 3669  |    Stampa articolo

Europee. La Lega presente anche ad Acri. Ecco chi sostiene

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Non è uscito ancora allo scoperto (dovrebbe mancare poco) ma sul territorio esiste un nutrito gruppo di persone che ha sposato l’idea del ministro Salvini.
Sono ex amministratori di centro destra, cittadini e liberi professionisti pronti a votare Lega alle prossime Europee e poi ad istituire addirittura una sede.
Il gruppo avrebbe già individuato il candidato; a parte Salvini i leghisti acresi punteranno anche su Vincenzo Sofo, 33 anni, laureato in economia, milanese di nascita ma da genitori calabri, uno dei punti di riferimento di Salvini nel Sud, famoso per essere il fidanzato di Marion Le Pen, nipote della leader del Front National, Marine Le Pen.
Insomma, la Lega vorrebbe radicarsi anche sul territorio acrese dove, alle Politiche del 2018, raccolse circa 300 voti, ovvero il 3%.
Pare che nei prossimi giorni siano in programma alcune iniziative a cui prenderanno parte dirigenti e candidati leghisti tra cui lo stesso Sofo.

PUBBLICATO 08/05/2019





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1276  
Addio a Frà Egidio
Volutamente abbiamo fatto trascorrere i giorni di festa per poi ricordare Frà Egidio Cozzolino....
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 512  
Il punto sulla Promozione. Acri in crisi
Nella nona giornata spiccano la seconda sconfitta consecutiva dell’Acri, il quarto posto del San Fili....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5041  
Se anche i commercianti acresi snobbano Acri
Abbiamo aspettato un po’ di tempo prima di pubblicare questa nostra opinione. Abbiamo tergiversato perché....
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1637  
Giovanna Sposato è la nuova presidente Fidapa
Si è tenuta nei giorni scorsi, presso la sala delle colonne di palazzo Sanseverino Falcone, la cerimonia del passaggio delle consegne della Fidapa sezione Acri. Giovanna Sposato è la nuova President ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1289  
Festa Sant’Angelo. Ed il turismo religioso?
Bene ha fatto l’amministrazione comunale a ringraziare i frati cappuccini, per il ricco programma religioso e la polizia municipale per aver garantito la sicurezza.
Leggi tutto