NEWS Letto 1662  |    Stampa articolo

Il principe Alberto II di Monaco a San Demetrio Corone

Foto © Acri In Rete
Gennaro De Cicco
Ancora una giornata storica per San Demetrio Corone, dopo la visita del Capo dello Stato Sergio Mattarella e del Presidente della Repubblica di Albania Ilir Meta.
A distanza di pochi mesi, a dare ulteriore lustro alla comunità, l’arrivo in paese del Principe Alberto II di Monaco.
Il sovrano monegasco, giovedì pomeriggio, è stato accolto nel piazzale del Collegio di Sant’Adriano dal Sindaco Salvatore Lamirata, da una folla festante e dal gruppo di canti e danze Lulet e rea.
Il conferimento, invece, della cittadinanza onoraria al Principe da parte del Consiglio comunale è avvenuto nella sala conferenza, a cui hanno assistito solo gli accreditati.
Nell’occasione il Sindaco ha illustrato i rapporti della cittadina sandemetrese con la famiglia Ranieri.
Legami storici con i Grimaldi, documentati da numerosi testi, venuti alla luce, recentemente, ad opera dell’ Associazione che raggruppa i siti appartenenti ai Grimaldi, di cui è presidente lo stesso sovrano.
In effetti si evince che nel 1313 il re Roberto d’Angiò conferì a Roberto I Grimaldi il titolo di “Barone della Signoria di San Demetrio”, per il valore dimostrato in battaglia, soprattutto durante la guerra che la coalizione guelfa toscana, della quale il re angioino era a capo, mosse nella primavera dell'anno seguente contro i ghibellini pisani.
A sua volta il neo cittadino sandemetrese si è detto orgoglioso dell’onorificenza avuta e disponibile a qualsiasi forma di collaborazione, che mira a rinsaldare i rapporti fra le due comunità.
Nel corso della manifestazione c’è stato anche lo scoprimento di una lapide a ricordo della venuta del Principe a San Demetrio, la messa in posa, sotto l’insegna “Benvenuti a San Demetrio Corone”, di una targa stradale sito storico Grimaldi di Monacoe la visita della chiesa di Sant’Adriano.

PUBBLICATO 11/05/2019





Ultime Notizie

Spettacoli  |  LETTO 1229  
Estate acrese. Gli eventi più importanti
Oltre agli eventi in programma all’anfiteatro, organizzati dalla De.Do. Eventi, altri sono in programma sia al centro che in periferia e fanno parte dell’estate acrese.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 828  
Fusaro. La crisi idrica non è una novità
Ha fatto il punto sulla situazione della problematica idrica spiegando le azioni intraprese dal Municipio per far fronte alla emergenza che va avanti oramai da troppo tempo.
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 410  
'La bambina di Bruma' di Cesira Ida Toscano finalista al Premio Internazionale 'Città di Sarzana'
Domenica 28 luglio la poetassa Cesira Ida Toscano riceverà il Primo Premio nella categoria Poesia Edita per “La bambina di Bruma, ovvero il cammino per San Cosmo di Compostela”, nell'ambito del VII ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 461  
Francesco Curto: bibliografia ragionata 1968-2018
La pubblicazione di Luigi M. Reale “Francesco Curto: bibliografia ragionata 1968-2018” rende omaggio al poeta e scrittore originario di Acri e residente a Perugia in Umbria, proponendo una bibliogra ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1310  
Il cazzaro verde
Mentre è impegnato nel tour lungo la penisola, seguito dagli immancabili sermoni sui social per la diffusione del verbo agli estasiati “apostoli”, a quanto pare sempre più numerosi, Matteo Salvini ( ...
Leggi tutto