NEWS Letto 3916  |    Stampa articolo

Cimiteri, ad Acri non ci sono più posti e le bare finiscono in una stanzetta. Sindaco: Situazione di emergenza

Foto © Acri In Rete
Giulia Zanfino
Ad Acri, in provincia di Cosenza, da venti giorni il cimitero è pieno e le bare vengono accatastate in una stanzetta.
L’autorizzazione ai lavori da parte del Genio Civile hanno ritardato la costruzione di nuovi loculi e il Comune, in dissesto economico, fa fatica a reperire i finanziamenti per far fronte alle emergenze.
Questa situazione è diffusa anche in altri comuni”, spiega il sindaco Pino Capalbo. “Ci siamo trovati in emergenzaperché prima il costo dei loculi era di 600 euro, e il costo di realizzazione, invece, era pari a 850 euro“.
Quindi il Comune non copriva i costi di costruzione, con le entrate. “Di recente, abbiamo aumentato il costo a 1200 euro
“.
Secondo il sindaco, i prezzi al ribasso avrebbero spinto cittadini di zone limitrofe a chiedere la sepoltura ad Acri.
E questo avrebbe contribuito a creare l’emergenza.
Di fatto, però, si tratterebbe di circa 30 persone in 2 anni.


PUBBLICATO 13/05/2019





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1192  
Quest'amministrazione sarà presto archiviata come le sue querele
Con decreto di archiviazione emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari dott. Piero Santese, lo scorso 17 febbraio, il Tribunale di Cosenza ha archiviato la querela che il Sindaco Pino Capalbo, ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1289  
La paura deve far ragionare
Non possiamo negare che il momento storico che stiamo vivendo è alquanto difficile e delicato, ma non per questo dobbiamo entrare in panico creando danni che potrebbero diventare irreversibili.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 308  
Liceo Julia ed Aspa insieme contro la ludopatia
Il forte sodalizio tra Liceo Classico e Scientifico V. Julia e la società civile aggiunge un altro tassello al già grande mosaico basato su rispetto e collaborazione reciproca al servizio degli alun ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3431  
Coronavirus. Ondata di rientri di docenti e lavoratori dal nord
Era prevedibile. Nella giornata di ieri abbiamo contattato alcuni amici autisti di bus e ditte di trasporto su gomma che ci hanno confermato le indiscrezioni del giorno prima. A causa dell’espander ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 631  
I cocktail molecolari all’istituto alberghiero
L’Istituto alberghiero ha ospitato, nell’ambito di una serie di stage formativi, il barman Leonardo Beraldi di Mirto Crosia proprietario del Chocolat. Leonardo si è presentato agli alunni con profes ...
Leggi tutto