COMUNICATO STAMPA Letto 1815  |    Stampa articolo

Lavoro. L’Associazione Don Bosco cerca personale

Foto © Acri In Rete
Redazione
L’Associazione Temporanea di Imprese Socialnet – Don Bosco ricerca personale da assegnare al servizio di Assistenza Domiciliare per anziani non autosufficienti residenti nel Distretto Socio-assistenziale di Acri.
Il/la candidato/a deve possedere i seguenti requisiti: Qualifica di operatore socio sanitario – osa – assistente familiare- automunito.
Gli aspiranti devono inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica: atisocialnetdonbosco@libero.it.
Le cooperative, valutate le candidature pervenute, provvederanno a convocare i candidati per un colloquio.
Il curriculum deve pervenire entro e non oltre il 24/05/2019.

PUBBLICATO 20/05/2019





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 3453  
È una questione... di voti
Stigmatizziamo il comportamento di alcuni consiglieri di maggioranza che in privato si confidano e si sfogano con noi (contro altri consiglieri ed assessori) e poi nelle sedi istituzionali (consigli ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1141  
Long list esperti esterni. Errori e pioggia di ricorsi
Errori e ricorsi. Nello scorso mese di giugno, il comune di Acri, in qualità di comune capofila (l’altro comune dell’ambito territoriale n° 5 è Santa Sofia d’Epiro), pubblica un avviso per la costit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1609  
Gli agricoltori di piazza Marconi e la Coldiretti rassicurano i consumatori
Acri in rete è stata una delle prime testate giornalistiche on line ad occuparsi del caso attorno al quale...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2566  
Raffica di furti e malloppi consistenti. Ecco dove e quando
Un sabato di febbraio da dimenticare, per alcune famiglie, almeno quattro, acresi. Ignoti si sono intrufolati nelle loro abitazioni ed hanno fatto man bassa. Oro, gioielli, soldi, elettrodomestici, ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3946  
La maggioranza incalzata dall'opposizione e... dalla stessa maggioranza. Altro rimpasto di giunta?
Non sono giorni sereni per l’esecutivo ma soprattutto per il sindaco Capalbo. Alla vicenda giudiziaria (che ci auguriamo chiarisca al più presto) si aggiungono ora anche questioni prettamente polit ...
Leggi tutto