NEWS Letto 1510  |    Stampa articolo

Rifiuti. Il Comune adempiente con l'Arpacal

Foto © Acri In Rete
Redazione
Sono complessivamente 162, pari al 40% su un totale di 404, i Comuni della Calabria che hanno sinora trasmesso al Catasto regionale rifiuti presso l’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente della Calabria) le schede per la quantificazione dei rifiuti urbani e rifiuti differenziati per l’anno 2018. Il termine di scadenza per l’invio delle schede era stato fissato al 5 maggio. Tali dati, come ogni anno, saranno elaborati per realizzare il Report regionale rifiuti, documento ufficiale che fotografa lo stato dell’arte nella diffusione, comune per comune, della raccolta differenziata in Calabria. Per la provincia di Cosenza hanno trasmesso già la scheda 84 comuni su 150, tra cui il Comune di Acri che, come risaputo, ha raggiunto il 60% di differenziata. I Comuni calabresi, oltre a inviare i dati suddivisi per categoria merceologica e quindi per codici EER (nuova denominazione dei vecchi codici CER), dovranno indicare le piattaforme presso le quali hanno effettivamente consegnato quella tipologia di rifiuto differenziato, ciò permetterà controlli incrociati più efficaci ed una speditezza maggiore nella verifica dei dati trasmessi dai Comuni. Tornando alle schede, ecco l’elenco dei Comuni che della provincia di Cosenza che hanno sinora inviato le schede. Acquaformosa, Acri, Altilia, Altomonte, Amantea, Belvedere Marittimo, Bianchi, Bisignano, Buonvicino, Calopezzati, Campana, Canna, Carolei, Castiglione Cosentino, Castrolibero, Celico, Cetraro, Civita, Colosimi, Corigliano Calabro-Rossano/Area Urbana Corigliano, Cropalati, Crosia, Dipignano, Francavilla Marittima, Frascineto, Fuscaldo, Grimaldi, Laino Borgo, Lappano, Longobucco, Luzzi, Malito, Marano Marchesato, Marano Principato, Marzi, Mendicino, Montalto Uffugo, Mormanno, Mottafollone, Oriolo, Orsomarso, Paludi, Panettieri, Paola, Parenti, Paterno Calabro, Pedivigliano, Pietrapaola, Praia a Mare, Rende, Roggiano Gravina, Rose, Rota Greca, Rovito, San Basile, San Cosmo Albanese, San Demetrio Corone, San Donato Di Ninea, San Fili, San Giovanni In Fiore, San Lorenzo Bellizzi, San Lorenzo Del Vallo, San Marco Argentano, San Nicola Arcella, San Pietro In Amantea, San Pietro In Guarano, Santa Caterina Albanese, Santa Domenica Di Talao, Santa Maria Del Cedro, Santa Sofia D'Epiro, Saracena, Scala Coeli, Scalea, Scigliano, Serra D'Aiello, Spezzano Albanese, Spezzano Della Sila, Terranova Da Sibari, Terravecchia, Torano Castello, Tortora, Trebisacce, Villapiana, Zumpano.

PUBBLICATO 22/05/2019





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 2029  
Gli esiti delle iscrizioni: Il Liceo Julia trionfa sulle scuole di Acri
Oggi alle 20.00 hanno avuto termine le iscrizioni per l’a.s. 2020/2021. I dati per le scuole di Acri si assestano secondo quella che è la tendenza riscontrata in tutta la penisola, ossia la predile ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1233  
Regionali 2020 : soddisfazione per il risultato della lista del Pd e di Bevacqua
Nonostante la sconfitta della coalizione di centro – sinistra a sostegno di Pippo Callipo, in qualità di rappresentanti del Partito Democratico in seno al Consiglio Comunale della nostra città, ci s ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2066  
Regione. Ecco i possibili assessori regionali
La governatrice Jole Santelli è alle prese con la nomina degli assessori. Ricordiamo che lo Statuto...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 818  
Regionali 2020. Il Pd soddisfatto del risultato raggiunto
Prima di addentrarci nell’analisi del voto, vorrei ringraziare, innanzitutto, coloro i quali si sono recati alle urne e soprattutto coloro i quali hanno voluto riporre la loro fiducia nel Partito De ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3756  
La battaglia di Pasquale Fusaro Disabile senza… fisioterapista
Pasquale Fusaro è un ragazzo che ci mette la faccia. Da sempre. Due gli aspetti che lo caratterizzano maggiormente: una grande determinazione nel far valere i diritti dei diversamente abili e la pas ...
Leggi tutto