NEWS Letto 2239  |    Stampa articolo

Lavoro. Manca personale…A causa del reddito di cittadinanza

Foto © Acri In Rete
Redazione
Camerieri, personale di cucina, operai, muratori. Risorse umane, fino a qualche mese fa, in gran numero ma che oggi scarseggiano. Sicchè pizzerie, artigiani, agricoltori, autofficine, ristoranti, sono in grande difficoltà. Soprattutto con l’avvento del periodo estivo. Il fenomeno sta interessando anche la nostra città. “Non riesco a trovare nessuno che venga a lavorare nel mio locale”, ci dice il titolare di un locale nel centro della città. Si aggiunge un meccanico; “il ragazzo che lavorava con me, con regolare contratto ed anche ben pagato, è andato via nel mese di aprile e non riesco a sostituirlo.” Insomma una vera e propria emergenza che colpisce anche il nostro territorio. I motivi? Il reddito di cittadinanza. Evidentemente i ragazzi pensano che al momento è meglio percepire oltre 700 euro senza far nulla che lavorare per ore ed ore anche nei giorni festivi.

PUBBLICATO 09/06/2019





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 181  
Mostra micologica… ma senza liofilizzatore
Per sabato 26 e domenica 27, è prevista la Mostra micologica e botanica a cura dell’associazione micologica Bresadola. Si tratta della venticinquesima edizione
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2228  
Consiglio comunale. Ecco come sono andati i fatti
In riferimento a quanto successo in consiglio, ma principalmente antecedente allo stesso, sono stato intimato e diffidato da alcuni consiglieri a non tenere il consiglio comunale convocato in data ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1162  
Festeggiamenti Sant’Angelo. Il programma
Da oggi, martedì 15, secondo anniversario della canonizzazione, prendono il via i festeggiamenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1105  
Rifiuti. Momento critico. Discariche chiuse ed ecodistretti assenti
Giovedì scorso, come risaputo, la raccolta della plastica non è avvenuta. E certamente non per colpa del Comune o della ditta Ecoross. La situazione potrebbe (speriamo di no) ripetersi anche giovedì ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 4673  
A proposito di Aquile e Pappagalli
Dobbiamo confessare che ci è molto piaciuta l’ennesima fabula che il primo cittadino ha tentato di propinare ai cittadini. Bella la morale e i sillogismi calzanti. Ci permettiamo – non ce ne voglia ...
Leggi tutto