COMUNICATO STAMPA Letto 1512  |    Stampa articolo

Indifferenza della politica: Invaso irriguo di Serricella ancora da Regolamentare

Foto © Acri In Rete
Emilio Turano
Dopo aver segnalato ed essermi confrontato più volte con l'amministrazione comunale, dopo che numerosi cittadini hanno sollecitato sia il Sindaco che il responsabile del settore, oggi anche se in ritardo l'impianto irriguo di la mucone è stato messo in funzione.
Ma se ciò è avvenuto si deve soprattutto al lavoro e all'impegno profuso dai tanti cittadini che purtroppo ogni anno sono costretti a lottare per ottenere un loro diritto che diventa ogni anno un problema da risolvere.
Il nostro è un territorio a vocazione agricola.
Mi chiedo a cosa servono le iniziative politiche per valorizzare la nostra agricoltura, quando poi la stessa non è capace di approvare un semplice regolamento.
Basta allargare un po' lo sguardo per capire e vedere che tanti comuni calabresi dotati di un impianto di irrigazione pubblico hanno emesso un regolamento legalizzando l'uso della cosa pubblica.
Chiedo all'amministrazione comunale insieme ai cittadini di La Mucone di attivarsi prendendo nuovamente in considerazione l'apposito regolamento che era stato già approvato in Consiglio Comunale e poi annullato in autotutela dalla precedente amministrazione comunale, per colpa delle solite beghe politiche che continuano a tenere prigionieri della politica i Cittadini.
Penso sia arrivato il tempo di dare delle risposte concrete almeno su questioni apparentemente semplici come questa.

PUBBLICATO 20/06/2019





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 2303  
Siti da bonificare e morti sospette. C’è anche Acri. Interrogazione M5S
L’incidenza tumorale, le morti collegate e le relazioni con i siti contaminati da inquinamento di vario genere. Undici parlamentari del M5S scrivono al ministro dell’ambiente, Costa, chiedendo quali ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2811  
Ato eterna incompiuta e soldi bloccati nelle casse del comune di Cosenza
Dal mese di ottobre 2019 siamo in piena emergenza rifiuti a causa dei blocchi continui e delle limitazioni delle quantità massime dei conferimenti dei rifiuti indifferenziati negli impianti regional ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 903  
Parco Sila. I reati del 2019
Sono 11.000 i controlli effettuati in questo 2019 dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale della Sila. La vasta area protetta (77.000 ettari circa), ha visto impegnati 38 militari, dislocati tra il R ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 543  
Le Sardine calabresi si organizzano
“Superare la frammentazione a sinistra e fare uno sforzo di convivenza per il bene comune”. Facile a dirsi complicato a farsi, ma questo è lo spirito del movimento delle Sardine ribadito ieri da Jas ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1687  
Uccise la badante, l'Appello conferma 24 anni
La vicenda risale al luglio 2016. Siamo in località Scuva, al di là del fiume Mucone. Una donna, N.T, 50enne, badante, di nazionalità bulgara, venne trovata uccisa poco fuori l’abitazione (nella fot ...
Leggi tutto