COMUNE Letto 889  |    Stampa articolo

Comune. Auguri di buone vacanze a tutti i ragazzi

Foto © Acri In Rete
Amministrazione Comunale
L’Amministrazione comunale, formula gli auguri di buone vacanze, sicuramente meritate, a tutti i ragazzi e si congratula per il ricco cartellone offerto, alla città, dalle numerose scuole di danza presenti sul nostro territorio e non solo.
L’anfiteatro comunale, messo a disposizione, gratuitamente, dall’Amministrazione comunale, nonostante i tempi non siano felici, dal punto di vista economico, e’ stato teatro di ricche e variegate performance da parte di allievi e maestri che testimoniano come ad Acri il movimento del corpo, attraverso varie specialità artistiche , sia praticato dalla gran maggioranza dei ragazzi acresi.
L’Amministrazione comunale, non può che esserne fiera e rinnova i più sentiti ringraziamenti ad allievi, maestri e genitori.

PUBBLICATO 08/07/2019





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 357  
Sabato l'iniziativa Rotary e Rotaract 'La violenza, il rifugio degli incapaci'
In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, sabato 16 novembre, alle ore 17:30, nei locali del Caffè Letterario, il Rotary e il Rotaract di Acri, ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1372  
Reddito di cittadinanza. I numeri in città
Al trentuno ottobre 2019, quindi ultimo dato disponibile, le richieste per il reddito di cittadinanza...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 548  
Ricorrenze. Al Liceo Classico si ricorda il trentennale dalla caduta del muro di Berlino
Per domani, giovedì 14, dalle 15,30, presso il liceo classico “Julia” è prevista un’interessante iniziativa per ricordare i trenta anni della caduta del muro di Berlino. Si tratta del primo di una s ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 310  
HortusAcri presente al simposio internazionale di Matera
Matera capitale europea della cultura 2019, ospita Resilient Ecological Design Strategies, dedicato a rendere necessario....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5413  
LPU-LSU. Stabilizzazione in arrivo
Era la fine degli anni ’90 quando centinaia di giovani risposero alla manifestazione di interesse della regione riguardo i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità.
Leggi tutto