COMUNICATO STAMPA Letto 999  |    Stampa articolo

No a nuove discariche, Sì alla raccolta differenziata, Sì al recupero di materiali.

Foto © Acri In Rete
Articolo Uno Mdp
Articolo Uno Mdp, riunitosi in assemblea, ha analizzato la delicata questione dell’ecodistretto.
In particolare, ha discusso dell’eventuale candidatura del comune di Acri come sede per la realizzazione di una piattaforma della differenziata in area industriale.
Dopo un’attenta analisi, si è deciso che sia assolutamente necessario approfondire l’argomento sia dal punto di vista tecnico che da quello dell’impatto ambientale sul territorio, attraverso consulenze tecniche specifiche che chiariscano una volta per tutte i dubbi che giustamente e coscienziosamente i cittadini acresi hanno a riguardo.
Inoltre, Articolo Uno MDP si fa promotore dell’utilizzo dell’Istituto del Referendum come importante strumento democratico di riferimento per dare la parola ai cittadini attraverso il diritto di voto per poter decidere tranquillamente e liberamente le sorti della loro città, senza i condizionamenti del sentito dire , privo di concrete e adeguate conoscenze.
Ritentiamo che l’informazione debba essere la più larga e approfondita possibile, finalizzata a rasserenare gli animi dei cittadini senza che le pressioni psicologiche del NO a prescindere, possano essere il grimaldello utile afar perdere un’altra opportunità alla comunità.
Pertanto Articolo Uno MDP, promotore del neonato comitato pro referendum, si adopererà nei prossimi giorni, tramite il contributo di tecnici di provata competenza ed esperienza nel settore, per organizzare una campagna informativa su tutto il territorio allo scopo di far conoscere a tutti i cittadini i pro ed i contro di un eventuale ecodistretto sul nostro territorio.
I componenti del Comitato, personalità del nostro territorio, saranno resi noti dopo la prima riunione che ne designera' il coordinatore.
Sapere, conoscere, informarsi per poi decidere liberamente.

PUBBLICATO 12/08/2019





Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 902  
La rivisitazione della giunta
Il “pensiero” dell’ecodistretto ce lo siamo tolto (dopo quasi un mese di ampia ed accesa discussione, a proposito il Comitato del No, con tanto di direttivo, continuerà ad esistere o si scioglierà), ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 502  
Ecodistretto. A preoccupare è il suo esercizio non la tecnologia
Non penso che le remore e le preoccupazioni dei cittadini per l’impianto dell’ecodistretto....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 470  
Ecodistretto. Saggia decisione
In questi caldi giorni di agosto, l’amministrazione comunale acrese,dopo una potenziale candidatura di poter ospitare nel proprio comune un sito per la lavorazione e smaltimento dei rifiuti,si è tro ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 2206  
Capalbo, nessuna rinuncia, creata ad arte una falsa notizia
“Nessuna rinuncia da parte del Comune alla candidatura per la realizzazione sul territorio di un ecodistretto in quanto nessun atto amministrativo è stato mai fatto.”
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1059  
Impianti Biometano e disinformazione
Trattandosi di un argomento tanto importante quanto poco conosciuto e soggetto a interpretazioni grossolane, ritengo doveroso, anche a tutela di chi impegna risorse, ricerca e tanto lavoro nell&rsqu ...
Leggi tutto