NEWS Letto 2912  |    Stampa articolo

Mobilità. Pubblicata la graduatoria definitiva per istruttore di vigilanza. Ecco i nomi

Foto © Acri In Rete
Redazione
Nei giorni scorsi, dopo il colloquio, è stata pubblicata la graduatoria definitiva riguardante il procedimento di mobilità per n° 3 posti di istruttore di vigilanza.
Questi i nomi;
1) Belsito Maria Luisa,
2) Pizzi Ernesto,
3) Fusaro Tania,
4) Cortese Adelina,

5) Settembrino Francesco,
6) Perri Carlo, questi ultimi due rinunciatari.
Ora bisogna vedere se chi è risultato idoneo avrà o meno il nulla osta da parte dell'Ente in cui attualmente lavora.
Come risaputo, a seguito del pensionamento di una decina di dipendenti, grazie alla quota 100, il Comune, come prevede la legge, aveva avviato la procedura di mobilità esterna volontaria per n° 3 posti di istruttore di vigilanza e n° 2 posti di istruttore tecnico.
A giorni la graduatoria definitiva per i due posti all’interno dell’ufficio tecnico. In seguito, eventalmente, i concorsi per evitare lo stallo della macchina comunale.

PUBBLICATO 28/08/2019





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 27  
Prendiamoli sul serio!
Come al solito si dividono tra apocalittici e tecno-entusiasti. Parlo di coloro che spesso dibattono....
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 282  
Il punto sulla Promozione. Praia in testa. Vince l’Acri
Dopo la terza giornata. Acri-Caccurese 1-0, i rossoneri di Germano (nella foto)....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 849  
Orrico (M5S). Centri storici ed ecodistretto
La sala del caffè letterario è piena. È vero, non è grande ma non era facile riempirla in un sabato d’estate, per giunta alle 16...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 788  
Fc Calcio Acri con il lutto al braccio e minuto di raccoglimento
Dominca, in occasione dell'incontro casalingo contro la Caccurese che si giocarà presso lo stadio "Pasquale Castrovillari", verrà osservato un minuto di silenzio in memoria dell'ex e indimenticato P ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 331  
Visita del patriarca ecumenico Bartolomeo I a San Demetrio Corone
“Siamo giunti fino a voi come pellegrini di antiche cose venerabili, vestigia sacre di un’epoca durante la quale questo luogo era canonicamente unito alla nostra Chiesa orientale e qui prosperava il ...
Leggi tutto