OPINIONE Letto 1314  |    Stampa articolo

Festa Sant’Angelo. Ed il turismo religioso?

Foto © Acri In Rete
Redazione
Bene ha fatto l’amministrazione comunale a ringraziare i frati cappuccini, per il ricco programma religioso e la polizia municipale per aver garantito la sicurezza.
Ringraziamenti che Acri in Rete condivide ma che vuole estendere anche ad altri che hanno contribuito ugualmente e fattivamente alla buona riuscita dell’evento (trasporto, assistenza sanitaria).
In questa sede, però, vogliamo porre un interrogativo alle istituzioni, soprattutto all’assessore comunale al turismo, alle associazioni, alla pro loco, agli imprenditori, ai commercianti, all’intera comunità.
Anche quest’anno numerosi fedeli, provenienti da ogni parte della regione, hanno reso omaggio a Sant’Angelo, giungendo con bus o auto.
A fine festeggiamenti, l’interrogativo che poniamo è questo?
I fedeli/turisti hanno visitato anche il resto della città (chiese, palazzi, musei, area pedonale)?
Hanno fatto visita al museo Maca, al museo del contadino, al museo della flora, al museo del santo, al museo di suor De Vincenti e di Beato Greco?
Hanno visitato i tanti palazzi (Padula, Sprovieri, Feraudo, chiostro ex comunità montana) ed i monumenti?
Hanno visitato i tanti luoghi di culto tra cui lo storico convento di san Francesco di Paola sede delle suore piccole operaie?
Hanno passeggiato per le vie del centro e consumato?
Hanno pranzato e cenato, apprezzando le ottime tradizioni enogastronomiche?
Hanno pernottato nelle confortevoli strutture ricettive presenti nel centro ed in periferia?
Hanno visitato le bellezze paesaggistiche e naturali distanti solo qualche chilometro dalla basilica?
Hanno fatto visita agli artigiani, soprattutto a quelli che realizzano oggetti che richiamano la figura del Santo?
Ed alle tante aziende agricole?
Insomma, la città ne ha tratto vantaggio o i fedeli/turisti hanno solo partecipato alle funzioni religiose e poi sono ritornati nelle rispettive città?
Esiste un piano/percorso del turismo religioso?

PUBBLICATO 01/11/2019





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 772  
Morte Fusaro. Tante cose da chiarire, ricorreremo in Appello
Spett.le Redazione di Acri In Rete, la recente pubblicazione sulla testata online del “Comunicato Stampa” relativo all’assoluzione da parte di un giudice del Tribunale di Novara del cardiochirurgo E ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 703  
Sindacato carabinieri. Lello Esposito segretario regionale dell’Unarma
Gli acresi continuano a farsi apprezzare ed a ricevere gratificazioni in ogni campo. Oggi è il caso di Raffaele Esposito (nella foto), per gli amici Lello, 53 anni, acrese doc in forza al Comando ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 636  
Poste Italiane e banche. Attenzione agli sms falsi
Sono sempre più frequenti sms del tipo che vi mostriamo in foto e che arrivano sui cellulari (è successo anche a noi). Questo riguarda Poste Italiane ma accade anche per le banche.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1609  
Morte Fusaro. Assolto Micalizzi
In relazione all’articolo apparso sulla Vs. testata giornalistica on line in data 25 Marzo 2019, per mezzo del quale pubblicavate la notizia dell’avvenuta fissazione dell’udienza preliminare a caric ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1976  
Vigili Urbani. Ecco il bando di Concorso. Scadenza domande il 19 dicembre
Il Comune di Acri rende noto che è indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di 2 (due) posti, a tempo pieno e indeterminato di Istruttore - Agente di Polizia Locale - categoria C. ...
Leggi tutto