NEWS Letto 2065  |    Stampa articolo

A.S.P.A. Cercasi nuova sede

Foto © Acri In Rete
Redazione
La foto non ha bisogno di commenti. Riguarda la sede A.S.P.A., Acri Soccorso Pronto Aiuto, che da dieci giorni è priva di energia elettrica.
La corrente è stata staccata perché l’edificio che ospita l’Associazione, la scuola elementare Campo Sportivo, a breve sarà oggetto di intervento strutturale per la messa in sicurezza.
La mancanza di energia elettrica, ovviamente, provoca enormi disagi, soprattutto nelle ore serali.
Ad oggi la sede è sprovvista anche di citofono, telefono e prese per alimentare i vari strumenti. C’è di più.
In questi giorni, alle 19, si stanno tenendo i corsi di primo soccorso che, probabilmente, per ovvie esigenze, pratiche e teoriche, dovranno essere tenuti altrove.
L’Associazione è operativa dalle 7 alle 19, è presente sul territorio da oltre venti anni, conta mille iscritti ed una trentina di volontari attivi.
Oltre all’assistenza domiciliare, ai servizi in loco ed al trasporto, l’A.S.P.A., esercita un lavoro di supporto anche per altri Enti e per il 118.
Oggi, venerdì, l’Enel ha garantito un allaccio momentaneo che, però, non risolve definitivamente i problemi.
Per i motivi di cui sopra, infatti, l’Associazione è in cerca di una nuova sede.
Si invitano gli organi preposti a trovare una soluzione, il lavoro, gratuito, dell’A.S.P.A. interessa l’intera comunità e deve continuare.

PUBBLICATO 15/11/2019





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 596  
Verso le regionali. Autonomia Differenziata con il candidato Prof. Aiello
Venerdì 17 Gennaio alle ore 18.00 nella Sala Caffè Letterario, all’interno di palazzo Sanseverino-Falcone, si terrà un confronto sull’Autonomia Differenziata delle Regioni a Statuto Ordinario.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 828  
Verso le regionali. Nel consiglio comunale pescheranno in molti
Continua il nostro viaggio nelle elezioni regionali previste per il 26 gennaio....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1538  
Molecola contro l’osteoporosi, arriva il brevetto americano. Maria Grano gioisce
Finalmente il brevetto americano è stato concesso. E Maria Grano non nasconde la soddisfazione. La «sua» creatura, quella molecola Irisina che sconfigge l’osteoporosi, ha superato l’ultimo ostacolo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1066  
Verso le regionali. Candidati in città. Ecco gli appuntamenti
Mancano circa dieci giorni al voto regionale. Davvero poco. Stiamo assistendo....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3560  
Quanta pazienza ancora?
Non so se quello che è successo alla sfortunata Signora Franca Morrone sia o no un caso di malasanità. Non tocca a me stabilirlo. Non so neanche se ci siano stati ritardi o negligenze, non ho elemen ...
Leggi tutto