NEWS Letto 1149  |    Stampa articolo

Agricoltura sociale. In corsa anche la Cooperativa Don Milani. Ecco come votarla

Foto © Acri In Rete
Redazione
Guardare agli anziani come ad una risorsa preziosa, investirli del compito di tramandare il loro sapere e le loro abilità; questo è il progetto della Cooperativa Sociale Don Milani.
Gli anziani coltiveranno e divulgheranno saperi, in un giardino botanico ed in un orto biologico, visitabili da scolaresche, famiglie ed appassionati, creando così uno spazio di scambi intergenerazionali.
Il presente progetto di agricoltura sociale è rivolto agli anziani, i quali ben lungi dall’assumere un mero ruolo di fruitori di un servizio assistenziale, verranno pienamente integrati nelle attività aziendali, non con finalità produttivistiche, ma di agri-terapia.
Come è noto, quest’ultima consiste nello svolgimento delle pratiche agricole a scopo terapeutico; è infatti ormai provato che il dedicarsi ad un lavoro agricolo, il prendersi cura di un orto o anche la semplice visione di un paesaggio, apportino numerosi benefici, sul piano fisico, psicologico ed esistenziale in generale.
Il progetto è stato preparato in base al bando promosso dalla Confagricoltura che ha messo a disposizione tre finanziamenti di quarantamila euro ciascuno, a fondo perduto, con l’obiettivo di incentivare l’agricoltura sociale, favorendo e accompagnando lo sviluppo di attività imprenditoriali in grado di coniugare sostenibilità, innovazione, inclusione sociale di “fasce deboli”.
I primi trenta progetti saranno valutati da una commissione che sceglierà tre vincitori.
Per votarlo bisogna digitare su Google “Coltiviamo agricoltura sociale” e iscriversi, fornendo indirizzo e-mail ecc., dopo di che il sistema invia un link alla casella di posta elettronica, cliccando sul quale si viene rinviati a una pagina in cui occorre confermare l’iscrizione.
Infine bisogna fare il login e votare il nostro progetto che si chiama, appunto, Gli Agri-Saggi del Villaggio, facendo scorrere la pagina dei progetti messi in ordine alfabetico.
C’è tempo fino alle ore 24.00 del 23 novembre.

PUBBLICATO 16/11/2019





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 598  
Verso le regionali. Autonomia Differenziata con il candidato Prof. Aiello
Venerdì 17 Gennaio alle ore 18.00 nella Sala Caffè Letterario, all’interno di palazzo Sanseverino-Falcone, si terrà un confronto sull’Autonomia Differenziata delle Regioni a Statuto Ordinario.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 828  
Verso le regionali. Nel consiglio comunale pescheranno in molti
Continua il nostro viaggio nelle elezioni regionali previste per il 26 gennaio....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1538  
Molecola contro l’osteoporosi, arriva il brevetto americano. Maria Grano gioisce
Finalmente il brevetto americano è stato concesso. E Maria Grano non nasconde la soddisfazione. La «sua» creatura, quella molecola Irisina che sconfigge l’osteoporosi, ha superato l’ultimo ostacolo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1066  
Verso le regionali. Candidati in città. Ecco gli appuntamenti
Mancano circa dieci giorni al voto regionale. Davvero poco. Stiamo assistendo....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3562  
Quanta pazienza ancora?
Non so se quello che è successo alla sfortunata Signora Franca Morrone sia o no un caso di malasanità. Non tocca a me stabilirlo. Non so neanche se ci siano stati ritardi o negligenze, non ho elemen ...
Leggi tutto