SPORT Letto 870  |    Stampa articolo

Fc Calcio Acri. Si è dimesso Franco Germano, al suo posto Nazaremo Trozzo

Foto © Acri In Rete
Redazione
La notizie era nell’area, Franco Germano non è più l’allenatore dell’Fc Calcio Acri.
La sconfitta fuori casa contro la Garibaldina è stata fatale per il mister.
Lapidario il comunicato della società rossonera, “La F.C. Calcio Acri rende noto di aver ricevuto nelle scorse ore le dimissioni del Signor Francesco Germano dalla guida della prima squadra.
La società ha accettato la scelta di Germano. L
a panchina viene affidata a mister Nazareno Trozzo al quale auguriamo buon lavoro.
A Germano un ringraziamento per la serietà e la professionalità dimostrata
.”
I risultati ma soprattutto le deludenti prestazioni hanno indotto il mister a rassegnare le dimissioni. Franco Germano era giunto ad Acri nello scorso mese di agosto, con i favori del pronostico ma i diciotto punti accumulati dalla prima in classifica, Belvedere, hanno spinto a voltare pagina.
Germano paga un inizio di campionato negativo, culminato con l’ultima amara sconfitta, dove la squadra è apparsa abulica e senza nessuna trama di gioco, tutti fattori che hanno indotto a voltare pagina e andare alla ricerca di un mister che sappia guidare i rossoneri dandogli quel gioco che al “Pasquale Castrovillari” in questo inizio di torneo non si è mai visto.
L’impressione che si è avuta dagli spalti in queste 6 partite di campionato, infatti, è sempre stata quella di una squadra a cui mancava la guida, di una nave senza nocchiero.
Domenica arriverà al Pasquale Castrovillari l'ostico Amantea per cui la società ha già comunicato il nome del nuovo tecnico che è Nazaremo Trozzo.
Per il nuovo mister, «c'è necessità di restare tutti uniti e rialzare subito la testa.
Per quanto riguarda gli obiettivi di quest’anno, sono sempre gli stessi arrivare, cioè arrivare in zona play off, poi il campo ci darà il suo responso.
Ai nostri tifosi chiediamo di starci vicino – ha concluso – perchè abbiamo bisogno della loro passione e dell’attaccamento alla squadra per affrontare al meglio il prosieguo della stagione.»

PUBBLICATO 07/01/2020





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 866  
Coronavirus in Italia. Fine Pandemia il 19 maggio. Oltre ventimila i morti
Sono previsioni, quindi, soggette ad errori, ma noi speriamo di no. La previsione, rilasciata dall’Istituto per le Misurazioni e la Valutazione della Salute (IHME), e pubblicata su Huffpost, quotidi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 711  
Coronavirus in Calabria. I dati di martedì 7 aprile. 833 positivi (+16 rispetto a ieri). Migliaia le multe elevate
Di seguito i dati divulgati dalla Regione. In Calabria ad oggi sono stati effettuati 12.622 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 833 (+16 rispetto a ieri), quelle negative sono ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1195  
Coronavirus nella provincia di Cosenza. Tutti i casi comune per comune aggiornati al 6 aprile
Di seguito pubblichiamo i casi di Coronavirus della provincia di Cosenza, comune per comune, esclusi i deceduti. Cosenza 20, Rende 3, Cassano 2, Corigliano-Rossano 36, Altomonte 3, Amantea 3, Bels ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2879  
Coronavirus. Comunità solidale ed esemplare
Vorrei esprimere apprezzamento ed un sentito ringraziamento alla nostra comunità, per l'esemplare atteggiamento assunto nel rispetto delle regole, a seguito delle restrizioni imposte per contrastare ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 397  
La solidarietà, quindi, non è un'utopia!
Non molto tempo fa scrivevamo che ‘senza solidarietà si muore’, e parlavamo dei poveri neri di Rosarno e di altri derelitti emigranti, visti e descritti come la peste
Leggi tutto