NEWS Letto 1851  |    Stampa articolo

Uccise la badante, l'Appello conferma 24 anni

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
La vicenda risale al luglio 2016. Siamo in località Scuva, al di là del fiume Mucone.
Una donna, N.T, 50enne, badante, di nazionalità bulgara, venne trovata uccisa poco fuori l’abitazione (nella foto) di Angelo Brogno, all’epoca 78enne, vedovo e pensionato, finito subito nel mirino degli inquirenti con l’accusa di omicidio.
La donna, in servizio presso la casa di Brogno da una decona di giorni. secondo gli investigatori, fu uccisa da diverse coltellate.
Tra le ipotesi avanzate dagli inquirenti, un rifiuto ad un rapporto sessuale o la volontà della donna di lasciare l’abitazione.
Motivi che avrebbero spinto il Brogno ad aggredire e poi ad uccidere.
L’uomo, accusato di omicidio, sin da subito si è professato innocente, sostenendo che quella sera due persone si sono intrufolate nella sua abitazione, forse a scopo di rapina, aggredendo lui e la donna.
Quindi ha chiamato il 118 che quando è arrivato sul posto ha trovato il Brogno su una panchina in stato confusionale e la donna priva di vita.
Una versione che non ha mai convinto gli investigatori.
Nel giugno 2018 la condanna in primo grado a 24 anni di carcere con l’accusa di omicidio pluriaggravato.
Ieri, a Catanzaro, la conferma in Appello.

PUBBLICATO 07/02/2020





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 942  
Coronavirus in Italia. Fine Pandemia il 19 maggio. Oltre ventimila i morti
Sono previsioni, quindi, soggette ad errori, ma noi speriamo di no. La previsione, rilasciata dall’Istituto per le Misurazioni e la Valutazione della Salute (IHME), e pubblicata su Huffpost, quotidi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 740  
Coronavirus in Calabria. I dati di martedì 7 aprile. 833 positivi (+16 rispetto a ieri). Migliaia le multe elevate
Di seguito i dati divulgati dalla Regione. In Calabria ad oggi sono stati effettuati 12.622 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 833 (+16 rispetto a ieri), quelle negative sono ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1230  
Coronavirus nella provincia di Cosenza. Tutti i casi comune per comune aggiornati al 6 aprile
Di seguito pubblichiamo i casi di Coronavirus della provincia di Cosenza, comune per comune, esclusi i deceduti. Cosenza 20, Rende 3, Cassano 2, Corigliano-Rossano 36, Altomonte 3, Amantea 3, Bels ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2887  
Coronavirus. Comunità solidale ed esemplare
Vorrei esprimere apprezzamento ed un sentito ringraziamento alla nostra comunità, per l'esemplare atteggiamento assunto nel rispetto delle regole, a seguito delle restrizioni imposte per contrastare ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 402  
La solidarietà, quindi, non è un'utopia!
Non molto tempo fa scrivevamo che ‘senza solidarietà si muore’, e parlavamo dei poveri neri di Rosarno e di altri derelitti emigranti, visti e descritti come la peste
Leggi tutto