NEWS Letto 810  |    Stampa articolo

Enogastronomia. Generali Assicurazioni apprezza l’olio acrese

Foto © Acri In Rete
Redazione
Le eccellenze enogastronomiche acresi sempre più protagoniste fuori regione.
L’olio acrese dell’azienda agricola “I Manzi”, è stato ospite della Generali Assicurazioni.
Due giorni al secondo piano del grattacielo (oltre 40 piani) Generali in quel di Milano.
Temporary shop”, ovvero un’ospitata temporanea di due giorni, uno store aziendale, aperto, quindi, ai solo dipendenti, circa duemila, della Generali.
In 500 hanno visitato lo stand (nella foto) ed apprezzato il prodotto.
Una vetrina importante per l’azienda agricola di Angelo Maria Zicaro, presente sul territorio da oltre dieci anni.
L’olio extravergine di oliva biologico degustato e venduto in varie confezioni, lattine e bottiglie, prodotto e lavorato in località I Manzi di Acri, a ridosso della valle del Mucone dove l’altitudine, il terreno, l’esposizione al sole ne fanno un microclima perfetto per la produzione di olio. Oltre mille piante di ulivo, di cui duecento secolari, su sei ettari che garantiscono 30 quintali all’anno di olio.
Naturalmente, con tracciabilità. Le olive vengono raccolte al momento giusto, tra ottobre e novembre, l’olio estratto a freddo, circa 25°, entro e non oltre 24 ore cosicchè le proprietà organo elettriche non vengono disperse.
Un procedimento che ne vale della qualità.
La vendita avviene direttamente, ovvero dal produttore al consumatore, dopo una serie di controlli e certificazioni che ne garantiscono il biologico.
Cinque le varietà prodotte; Carolea, Dolce di Rossano, Fratoio, Moraiolo, Pendolino.

PUBBLICATO 11/02/2020





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 297  
Coronavirus. Le linee guida della Regione Calabria
La Regione, per scongiurare possibili casi di contagio, ha diramato le linee guida. Invita i cittadini, che in queste ore rientreranno dalle regioni del Nord interessate dall’espansione epidemica, ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 72  
Vincenzo Rizzuto, e Caino disse: 'Andiamo ai campi'
Questa narrazione, che intreccia le vite del calabrese Mario Fossato (emigrato in Germania e figlio di un minatore morto giovane di silicosi), il suo amico palermitano Rocco Ceccuti (il quale arrive ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 689  
Bomba ecologica a Luzzi
Chi ci segue sa che da qualche tempo stiamo volgendo lo sguardo al territorio che ci circonda con particolare attenzione all'area urbana di Cosenza-Rende. Oggi Riceviamo e pubblichiamo una nota di I ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1100  
Basta slogan irrilevanti, basta alla campagna elettorale permanente
Basta slogan irrilevanti, basta con la campagna elettorale permanente! Ci troviamo, nostro malgrado, a dover, per l’ennesima volta, fare chiarezza su una serie di grossolane inesattezze in termini d ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 557  
Una guerra mai dichiarata
A sentire in questi giorni qualche telegiornale, o le tantissime ore di trasmissione dedicate al coronavirus si direbbe che stiamo combattendo una vera e propria guerra. Ecco, ad esempio, una “norm ...
Leggi tutto