POLITICA Letto 5733  |    Stampa articolo

Giovedì il consiglio comunale sulle incompatibilita’

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Dopo venti giorni torna a riunirsi il consiglio comunale. In realtà l’attività politica-amministrativa dell’esecutivo Tenuta non è ancora partita se si tiene conto che la prima seduta è stata dedicata alle possibili incompatibilità di consiglieri ed assessori. In quella occasione la maggioranza sollevò la questione nei confronti di tre consiglieri di minoranza; Giuseppe Cristofaro (Pd), Leonardo Molinari e Vincenzo Arena (Udc). Il primo è presidente della Fondazione Padula, di cui il comune è uno dei cinque soci del consiglio di amministrazione, il secondo collabora con un ente sub regionale mentre il terzo è direttore di un distretto sanitario.
La maggioranza, facendo leva su un decreto legge dell’aprile scorso, ha di fatto costretto i tre consiglieri alle controdeduzioni ed al rinvio dell’assise che si terrà giovedì prossimo alle 17. Uno solo il punto all’ordine del giorno che riguarda, appunto, le incompatibilità di Cristofaro, Molinari ed Arena. Con ogni probabilità la maggioranza voterà a favore decretando, quindi, la decadenza da consigliere comunale dei tre membri. Ma c’è di più. Se così dovesse accadere si dovrà procedere, poi, alla surroga, ovvero all’insediamento dei primi dei non eletti nelle fila del Pd e dell’Udc, convocando, però, un altro consiglio.
Insomma l’avvio dell’amministrazione Tenuta sarà contrassegnata da consigli comunali che dovranno occuparsi di incompatibilità piuttosto che delle questioni, che non sono poche, che interessano la comunità. Lo slittamento dell’assise, infatti, ha impedito la nomina del presidente del consiglio quella del suo vice, quella dei capigruppo, quella delle commissioni ma soprattutto non ha permesso al sindaco di presentare, nella sede istituzionale più importante di un comune, la sua squadra di governo.
A distanza di due mesi dalla sua elezione, i cittadini non conoscono ancora né i volti né i nomi e nemmeno le deleghe dei cinque assessori in barba alla tanto decantata trasparenza e condivisione dell’attività politica ed amministrativa sbandierata dallo stesso sindaco Tenuta.

PUBBLICATO 24/07/2013





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 903  
A proposito di rete internet gratuita
Io credo che sia venuto il tempo, finalmente, di porre il problema della gratuità di accesso alla rete internet, le cui prestazioni sono straripanti di annunci pubblicitari, che prepotentemente affo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1495  
Coronavirus in Calabria. I dati di martedì 17 marzo. 114 positivi
Di seguito i dati divulgati dalla Regione. In Calabria ad oggi sono stati effettuati 1165 tamponi....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3430  
Coronavirus. I sindaci della Provincia di Cosenza chiedono l’intervento dell’Esercito
Con una nota inviata al Ministro della difesa, alla Prociv al Prefetto di Cosenza ed al Presidente della Regione....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1615  
Coronavirus in Calabria. I dati di lunedì 16 marzo. 89 positivi
Di seguito i dati divulgati dalla Regione. I casi positivi sono sono 89 + 21 rispetto a ieri. Catanzaro: 7 in reparto; 2 in rianimazione; 4 in isolamento domiciliare, Cosenza: 15 in reparto; 3 in ri ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1890  
Raccolta fondi: 'Aiutiamo l'ospedale di Acri'
Cari lettori e care lettrici, come molti di voi già sapranno, da qualche giorno ho dato avvio, ad una campagna di raccolta fondi a favore dell'ospedale Beato Angelo, gestita attraverso la piattaform ...
Leggi tutto