POLITICA Letto 4953  |    Stampa articolo

Consiglio comunale. Nominati i capigruppo Capalbo (PD): da Tenuta solo disillussioni e non faccia il moralista

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
L’amministrazione Tenuta sarà ricordata anche per questo: per il numero dei capigruppo, ovvero dieci, un record per la storia del consiglio comunale. Tanti quanti le liste presentatesi in campagna elettorale e i gruppi consiliari costituitisi nell’ultima seduta.
Eccoli: Giorgio Basile (Insieme per Tenuta), Luca Roselli (Acri in movimento con Tenuta), Angelo Milordo (Liberi con Tenuta), Pietro Pettinato (Uomini e donne liberi con Tenuta), Luigi Maiorano (Futuro Acrese), Anna Vigliaturo (Udc), Leonardo Molinari (Centro Moderato), Fabiana Fuscaldo (Acri bene comune), Maria Mascitti (Patto per la città) e Pino Capalbo (Pd). Proprio quest’ultimo è apparso il più critico nei confronti di sindaco e giunta. Capalbo 40 anni, con circa quattrocento voti è risultato il candidato più votato e sarà di certo uno dei protagonisti dei democratici.
Contro Tenuta è impietoso: “dal sindaco solo promesse e nulla più. Dopo tre mesi è palese la disillusione dopo che ha vinto intercettando i voti del centro destra. Ma un buon politico non deve inseguire il consenso ma deve crearlo attraverso scelte responsabili, spesso anche impopolari, per il bene della collettività. Tenuta, invece, prima ci ha elencato il libro dei sogni e poi ha ammesso che sarà difficile attuarlo per mancanza di fondi, davvero uno strano modo di governare. Il sindaco, però, ha il diritto di governare ma ha anche il dovere di dare risposte e trovare le giuste soluzioni.
Quindi la difesa dell’esecutivo Coschignano che ha governato dal 2005 al 2010: “trovammo una situazione economica difficile ma riuscimmo a dare risposte anche importanti.” Capalbo cita Kant dopo che la maggioranza ha parlato di moralità: “due cose colmano l’animo dell’uomo, timore e reverenza quanto più aumentano e si rinnovano tanto più la mente vi si sofferma.” E conclude "la legge morale dentro di me, il cielo stellato sopra di me.”

PUBBLICATO 04/09/2013





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 275  
Ma quali risposte?
Per quanto triste, questa è oramai una realtà! Non è quindi una novità che qualcuno, commentando sui social, ancora oggi scriva stupidaggini e tenti (inutilmente) di far credere che avendo detto NO ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 72  
Avis: donazione periodica del sangue
Si comunica a tutti i donatori e a chiunque volesse donare il sangue che Martedì 10 dicembre 2019 dalle ore 07:30 alle ore 11:00 in Piazza Sprovieri nei pressi del bar “The Planet”, sarà presente un ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 479  
Facciamo che Acri conservi almeno la cultura
Complice la crisi, complice la globalizzazione, fenomeno che ha modificato la nostra vita, le nostre abitudini che ci ha catapultato in una società complessa ma nello stesso tempo piena di grandi op ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 235  
L’Associazione Culturale Pamphile consegna tre tessere onorarie
In un clima cordiale e informale, nella sede dell'Associazione, presso palazzo Malito, il presidente dell'Associazione Pamphile, Francesco Cilento, ha consegnato a tre alti rappresentanti dell’impre ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 221  
Il punto sulla Promozione. Rossanese in vetta, l’Acri pareggia in casa
Quattordicesima giornata. La Rossanese da sola in vetta, il Cutro vince la prima gara....
Leggi tutto