POLITICA Letto 6077  |    Stampa articolo

Scopelliti. L’ospedale potenziato tra un anno e rivela, al ballottagio ho sostenuto Tenuta

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Il Pdl in cento piazze”, la manifestazione itinerante pidiellina, tocca anche il centro silano. Sul palco alcuni big calabresi: Ennio Morrone, Giulio Serra, Simona Loizzo, Giampaolo Chiappetta e, naturalmente, il Governatore Giuseppe Scopelliti, il più atteso. Rosario Chiappetta, neo commissario locale del Pdl, apre i lavori poi il Presidente della Regione risponde alle domande dei giornalisti locali.
In due ore e davanti ad una platea attenta e corposa, Scopelliti tocca tutti i settori e parla anche di questioni strettamente politiche. Appare in grande forma, non ha fretta ed, anzi, in apertura dice: “una volta salito fin qui non ho limiti di orario.
Partono i primi applausi. Quindi le risposte tra sorprese e conferme, annunci e progetti. “Abbiamo trovato tante criticità ma stiamo lavorando sodo e tra un anno la Calabria potrà ripartire.” Poi le due questioni che interessano la comunità acrese: “se non si chiude il Piano di rientro non possiamo programmare nulla ma il Beato Angelo in futuro avrà nuove attività.”
Sulla viabilità dice: “bisogna puntare sui fondi comunitari per pensare grandi opere che interessino più comuni.
Restano dubbi, quindi, sul progetto Acri-Serricella finanziato dal Cipe per trenta milioni. Sulle alleanze Scopelliti dice: “con l’Udc c’è un patto di ferro, è un rapporto di stima, affetto e di condivisione di programmi. Sono attento al futuro dei centristi tanto che non mi ricandido alla guida della Calabria se non avrò a fianco l’Udc.”
Sul palco c’è anche il sindaco Nicola Tenuta, vincitore delle ultime comunali a capo di liste civiche sconfiggendo anche il centro destra, ovvero Udc e Pdl. Tenuta resta a fianco dei dirigenti Pdl per tutta la durata dell’incontro, sorride, ammicca, applaude, sembra uno di loro.
Poi gongola quando Scopelliti rivela: “alle comunali il Pdl ha sostenuto Maiorano ma al ballottaggio i nostri voti sono andati a Tenuta che è un uomo del centro destra pur non essendo tesserato di nessun partito.” Applausi e sorpresa ma non troppo.
Tenuta
, a capo di liste civiche, è stato sindaco anche dal 2000 al 2005 guidando una coalizione formata da Ccd, An e Fi, poi è stato consigliere comunale del Pdl ed alle Politiche di febbraio scorso è stato candidato alla Camera con Grande Sud.

PUBBLICATO 17/09/2013





Ultime Notizie

Comunicato stampa  |  LETTO 194  
“Il sole in classe” all’Ic Beato Greco
L’Istituto comprensivo “Beato F.M. Greco” ha partecipato a “Il Sole in Classe” di Anter....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 189  
Dimensionamento scolastico: scelta giusta per il sindacato scuola
Dopo circa tre mesi di discussione e confronto, che a volte ha assunto toni accesi, con diverse proposte avanzate da più parti, sembrerebbe che la vicenda relativa al piano di dimensionamento delle ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 457  
I Ragazzi dello Julia abbandonati dall'Amministrazione Comunale
Sono mesi che ad Acri si discute sul dimensionamento: proposte, proteste, progetti lasciati nel nulla, finiti in fumo, in una bolla di sapone. Proprio così, perché dopo tanto parlare e discutere (e ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 453  
Evitiamo il dimensionamento tra le scuole superiori Julia e Falcone
Non comprendo perché l'amministrazione comunale di Acri non abbia deliberato PER ACCORPARE le scuole superiori "Vincenzo Julia" e "Falcone" al fine di evitare un ulteriore dimensionamento. Attualmen ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 587  
Ma quali risposte?
Per quanto triste, questa è oramai una realtà! Non è quindi una novità che qualcuno, commentando sui social, ancora oggi scriva stupidaggini e tenti (inutilmente) di far credere che avendo detto NO ...
Leggi tutto