POLITICA Letto 3903  |    Stampa articolo

Chiappetta nuovo commissario PDL

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
L’incontro tra il Governatore Scopelliti e la stampa locale, ha avuto un ottimo successo di partecipazione. Il Presidente ha risposto a tutte le questioni postegli per circa due ore in occasione della manifestazione “Pdl in cento piazze.” Uno dei promotori è stato Rosario Chiappetta che da qualche giorno è il Commissario del Pdl locale.
E’ stato un momento importante – dice ChiappettaScopelliti ha dimostrato di avere a cuore i problemi di Acri e le sorti del Pdl locale. Le motivazioni che ci hanno spinto ad organizzare la manifestazione sono molteplici. In un momento di disaffezione della politica la stessa deve interrogarsi e trovare risposte che spingano ad un cambiamento radicale.
I nostri rappresentanti hanno scelto di strare tra la gente, per comunicare, confrontarsi, cercare di superare quell’idea ormai inopportuna e impraticabile di una politica chiusa nei palazzi che dimentica le reali esigenze dei cittadini.
E’ un segno inequivocabile di senso di responsabilità e piena coscienza del dovere morale, politico e sociale che tutti noi abbiamo nei confronti delle nostre comunità.
La politica non deve muoversi solo in periodo pre-elettorale, con il mero obiettivo di raccogliere consensi, ma deve agire nel quotidiano, regolarmente, anche e soprattutto dopo aver ricevuto i consensi.
La Giunta Scopelliti ha davvero fatto molto in questi anni, ha attuato la famosa stagione del cambiamento, sono stati raggiunti obiettivi straordinari, finalmente si è cominciato a parlare della Calabria non soltanto per la mafia ma anche per eccellenti primati. C’è ancora molto da fare, per cui invito la classe dirigente a lavorare come fato finora per superare le altre criticità.

L’evento è stato caratterizzata anche da una presenza inaspettata. Sul palco a fianco i dirigenti pidiellini vi era anche il sindaco Tenuta, come risaputo espressione di liste civiche ma che Scopelliti ha definito “un uomo della destra.
Chissà cosa ne pensano quei consiglieri di maggioranza ed alcuni assessori fino a qualche mese fa dirigenti e già candidati del centro sinistra.

PUBBLICATO 23/09/2013





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 2263  
La vicenda di Grazia, parla Vincenzo Catanzariti
Ricordate la vicenda di Grazia Tripargoletti, la donna che per arrivare sul posto di lavoro (motorizzazione civile di Cosenza) in modo puntuale è costretta a dormire su una panchina e di cui si è oc ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1324  
Calabria Verde, stabilizzati 203 lavoratori LSU-LPU
L’Azienda Calabria Verde ha concluso il processo di stabilizzazione dei 203 dipendenti, facenti parte degli ex Lsu/Lpu, che nel mese di aprile 2016 erano transitati in Calabria Verde provenienti dal ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 521  
Frane e alluvioni. Il nuovo rapporto Ispra. Il 100% dei Comuni calabresi è a rischio
L’edizione 2018 del Rapporto sul dissesto idrogeologico in Italia, pubblicato dall’Ispra....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 946  
Report raccolta differenziata 2018. Acri al 65,4%
In provincia di Cosenza il quantitativo totale di rifiuti differenziati ha superato, nel 2018, quello che ancora è conferito nelle modalità tradizionali. Per la prima volta da quanto il Catasto re ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 815  
Movimento 24 agosto di Pino Aprile. Pronti ad aderire anche molti acresi
Il Movimento 24 Agosto equità territoriale, presentato a Cosenza lo scorso ottobre, pare stia attirando l’attenzione di molti acresi tra cui anche quella di qualche consigliere comunale.
Leggi tutto