POLITICA Letto 5144  |    Stampa articolo

Pd. Le Pera al posto del dimissionario (ma non rimpianto) Giuseppe Capalbo

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Il Pd prova a ripartire. Dopo la sconfitta delle comunali, i democratici si sono ritrovati nella sede di via Anna Frank per decidere modalità e tempi dell’azione politica da mettere in campo. Una riunione fortemente voluta dal capogruppo al consiglio comunale, Pino Capalbo, ed a cui hanno partecipato numerosi iscritti e simpatizzanti. Insomma il Pd è vivo e vegeto, pronto per affrontare il prossimo congresso che dovrebbe tenersi entro la metà di novembre.
Per quella data, però, il Pd vuole arrivarci con le idee chiare e possibilmente con poche lacerazioni. Necessaria, in questa fase, una nuova figura alla guida del partito.
Da ieri, il coordinatore locale pro tempore è Carmine Le Pera che prende il posto del segretario dimissionario Giuseppe Capalbo. L’incontro si è aperto discutendo proprio delle dimissioni di Capalbo, assente ingiustificato, che si è sottratto al dialogo e la cosa non è stata gradita per nulla. C’è di più. Della reggenza politica di Capalbo, durata quasi un anno, in pochi se ne sono accorti. Eppure sotto la sua direzione il Pd ha dovuto affrontare due importanti appuntamenti elettorali come le Politiche di febbraio e le Comunali di maggio.
Capalbo non è stato da collante ed, anzi, ha diviso più che unire tutte le anime democratiche e la sua azione politica, alla fine, è stata definita poco incisiva e coinvolgente.
Un cambio di rotta, quindi, era opportuno ed ora il Pd guarda con più ottimismo al futuro.
Nei prossimi giorni si sapranno anche i referenti delle quattro mozioni: Cuperlo, Renzi, Pittella e Civati.

PUBBLICATO 10/10/2013





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2796  
Processo Acheruntia. Sono imputato solo per concussione non per mafia
Gentile Redazione, in merito al processo Acheruntia che tanto scalpore ha suscitato nel nostro paese e che mi vede mio malgrado coinvolto, dopo essere stato a lungo e tranquillamente
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2288  
Processo Acheruntia. L'ex dirigente del comune scagiona Maiorano
Ennesima udienza del processo Acheruntia bis. L’ex dirigente del comune, Annunziata Ranaldi, non ha mai ricevuto alcuna minaccia da parte dell’ex sindaco Luigi Maiorano, imputato nel suddetto proce ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5708  
Coronavirus. La comunità cinese di Acri, 'non siamo infetti'
“Non ci sono motivi per aver paura, nessuno di noi si è recato in Cina e nella zona nella quale si è diffuso il virus, negli ultimi mesi.” Oggi abbiamo deciso, non senza apprensione, di fare un giro ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 521  
Tra ecologia ed economia. HortusAcri nelle scuole
HortusAcri prosegue il tour nelleScuole e Licei di Acri, e nella società, incontrando docenti, studenti,imprenditori e operatori economici, promuovendo il ciclo “Caffè d’Impresa”, segnalando, inoltr ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3606  
La Locanda del poeta: autentica azienda agrituristica nella Sila Greca di Acri
Ci vuole coraggio, molto coraggio per voler fare l’allevatore quando si dispone di più di 22 ettari di bosco ma poco più di un ettaro di terreno coltivabile, ad una altitudine media di 1.078 m s.l.m ...
Leggi tutto